Progetti Europei: Marie-Line Zucchiatti, presidente dell’Associazione Italo-Francese di Forlì, insignita da Bourges del ruolo di Ambasciatrice

Un grazie particolare a Marie-Line Zucchiatti per la disponibilità e per il prezioso contributo giunge da parte di Lubiano Montaguti Vicesindaco di Forlì con delega alla Progettazione Europea e alle Relazioni internazionali: “L’Europa è la soluzione, non il problema, ma l’Unione europea per come oggi è organizzata, è incompleta e va rifondata. E’ fondamentale quindi lavorare per una Europa più democratica, unita e più vicina alle persone…”

PROGETTI EUROPEI: MARIE-LINE ZUCCHIATTI, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE ITALO-FRANCESE DI FORLÌ, INSIGNITA DA BOURGES DEL RUOLO DI AMBASCIATRICE PER FAR CRESCERE LE RELAZIONI DI GEMELLAGGIO

Nuova tappa nelle relazioni fra Forlì e la città-gemellata di Bourges. Dopo la visita in terra romagnola di una delegazione francese avvenuta a metà del mese di luglio, iniziativa che ha sancito un rilancio nel rapporto di amicizia e scambio fra le due comunità, la Presidente dell’Associazione Italo-Francese di Forlì Marie-Line Zucchiatti è stata ricevuta ufficialmente nel capoluogo del dipartimento del Cher nella regione Centro-Valle della Loira.
In compagnia del Presidente dell’Association France Italie du Cher, Jean-Charles Labombarda e del tesoriere Daniel Zanichelli, la professoressa Zucchiatti ha avuto modo di conoscere la città, che si trova a pochi chilometri dai famosi castelli della Loira, dove passato e presente si mescolano in modo armonioso: dalle mura di epoca romana alle tipiche case medievali a travi di legno a vista, ai palazzi quattrocenteschi, ottocenteschi, alla stupenda cattedrale gotica patrimonio dell’Unesco, al moderno palazzo comunale.
Nei giorni scorsi, presso l’Hôtel de Ville della città transalpina, Marie-Line Zucchiatti è stata insignita del ruolo di “Ambasciatrice di Bourges” dall’Assessore alle Relazioni Internazionali Éric Meseguer con l’obiettivo di favorire incontri e collaborazioni a livello culturale, formativo, economico, sportivo, tra le due città e i territori circostanti.
La visita a Bourges di Marie-Line Zucchiatti ha permesso di approfondire alcuni aspetti e tematiche di collaborazioni e di sviluppare una conoscenza reciproca delle città. Commentando il ruolo che le è stato proposto di assumere, la Presidente dell’ACIF dichiara semplicemente : “Per me accettare è stato insieme un onore e un dovere anche perché ho sempre scelto di essere fra quelle persone che fanno succedere le cose, piuttosto che fra quelle che guardano le cose accadere.”
Durante la visita a Forlì, l’Assessore Meseguer ha rilevato importanti punti in comune tra le città, in particolare per quanto riguarda l’impegno a livello europeo, la valorizzazione del patrimonio, l’ambiente, la cultura, lo sport, la viticoltura, l’artigianato. “L’Europa di oggi e di domani – ha affermato – va costruita direttamente dai cittadini attraverso legami di amicizia, incontri, collaborazioni, cooperazioni, con il supporto attivo delle istituzioni democratiche. Come attuare questo disegno? Partendo da azioni e progetti concreti capaci di dare continuità alle relazioni e di coinvolgere la società civile e le Associazioni, come l’ACIF o l’Association France-Italie, che vanno ringraziati per la loro partecipazione volontaria e per il loro impegno.”
Un grazie particolare a Marie-Line Zucchiatti per la disponibilità e per il prezioso contributo giunge da parte di Lubiano Montaguti Vicesindaco di Forlì con delega alla Progettazione Europea e alle Relazioni internazionali: “L’Europa è la soluzione, non il problema, ma l’Unione europea per come oggi è organizzata, è incompleta e va rifondata. E’ fondamentale quindi lavorare per una Europa più democratica, unita e più vicina alle persone. Occorre mettere in rete scuole, Università, imprese e associazioni, per contribuire allo sviluppo di un nuovo spirito europeo; occorre mettere in rete le città europee sia per affinità – i gemellaggi – sia per aree tematiche (rotta culturale Atrium; network italo-svedese Sern) per saper cogliere le opportunità di finanziamenti europei affinché si trasformino in occasioni concrete di crescita e di sviluppo per le nostre comunità. Ma soprattutto occorre mobilitare le persone impegnate nelle istituzioni, nella cultura, nelle scienze e nelle professioni, le energie migliori per dare un nuovo volto all’Europa e ai suoi valori”.
Contatti proficui sono stati assunti a Forlì durante la visita della delegazione, nel corso di incontri e presentazioni a cura del Servizio Relazioni Internazionali del Comune, mentre la tappa francese di Marie-Line Zucchiatti ha permesso di approfondire tematiche di collaborazioni e di sviluppare una conoscenza reciproca. “Aver ricevuto il ruolo di ambasciatrice da parte dell’amministrazione di Bourges è motivo di soddisfazione che sollecita il senso del dovere nell’impegno a portare avanti relazioni fatte di cultura, amicizia e sviluppo in chiave europea”.

Foglio Notizie 283
8 agosto 2018
Tag:, ,

POST A COMMENT

You must be logged in to post a comment.

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG