Chiarimenti in merito al Cinema-Teatro Apollo

L’atto ha ricevuto 18 voti a favore (Pd, lista “Noi con Drei” e lista “Con Drei per Forlì”), nessun parere contrario e sette astensioni (Forza Italia, Noi forlivesi e Gruppo Misto).

CHIARIMENTI IN MERITO AL CINEMA-TEATRO APOLLO

Nella seduta di martedì 5 dicembre, il Consiglio comunale di Forlì ha approvato il Regolamento Urbanistico Edilizio dell’Unione dei Comuni della Romagna forlivese. L’atto ha ricevuto 18 voti a favore (Pd, lista “Noi con Drei” e lista “Con Drei per Forlì”), nessun parere contrario e sette astensioni (Forza Italia, Noi forlivesi e Gruppo Misto).

Si tratta di un documento importante e ampio che, al suo interno, contiene anche il recepimento (avvenuto ovviamente in base a quanto disciplinato dalla normativa) delle “Osservazioni” presentate da privati o relativamente ai propri immobili.

Complessivamente sono state presentate 102 Osservazioni, una delle quali da parte della proprietà del Cinema-Teatro Apollo che è stata recepita.

Con il recepimento dell’Osservazione è stata accolta la richiesta di eliminazione della previsione di “Dotazione di tipo Ad3 – Teatri e strutture sedi di spettacoli”, ritenendo condivisibili le principali attestazioni addotte dalla proprietà, ovvero che l’immobile da diversi anni non viene più utilizzato come sala cinematografica e che l’impegno economico rispetto alle dinamiche di mercato attuali e alle necessità di manutenzione, tasse, adeguamento normativo e altro non è più affrontabile.

Si fa presente che l’indicazione “Dotazione di tipo Ad3” è un elemento di carattere urbanistico che registra l’uso in atto dell’immobile ed è finalizzato a garantirne un assetto equilibrato, anche in termini di attrezzature collettive e servizi socio-culturali.

Tale precisazione è fondamentale per evidenziare che l’approvazione del Regolamento Urbanistico Edilizio – con l’Osservazione in esso contenuta – non ha a che fare con interventi fisici sull’immobile, rispetto al quale è possibile attivare SOLO opere di Restauro Risanamento Conservativo tali da mantenere, e possibilmente valorizzare, le caratteristiche architettoniche e stilistiche dell’edificio.

Si fa presente che osservazioni analoghe sono state accolte anche per altri edifici, così come in altre città in modo analogo, con l’obiettivo principale di favorire opere di restauro, riqualificazione e valorizzazione di edifici, per rilanciare il loro ruolo nella realtà attuale ma sempre in coerenza con la propria identità e la propria storia.

FN487
7 dicembre 2017

Tag:,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG