Restituire alla collettività un bene confiscato alla criminalità

Dichiarazione dell’assessora Valentina Ravaioli.

RESTITUIRE ALLA COLLETTIVITA’ UN BENE CONFISCATO ALLA CRIMINALITA’

Abbiamo presentato in conferenza stampa il progetto di riqualificazione del bene confiscato “ex Limonetti”, che, grazie al finanziamento regionale, vedrà, nell’area verde, lo sviluppo di attività agricole per favorire l’inserimento di giovani e persone svantaggiate e la nascita di orti sociali destinati a famiglie bisognose.

Nell’edificio, invece, da demolire e ricostruire, si realizzeranno aule didattiche per i ragazzi, allo scopo di attivare percorsi e laboratori finalizzati a
sensibilizzare anche i più giovani sul tema della legalità e della cittadinanza attiva, in rete con l’attività svolta dall’Osservatorio con l’Università di Bologna – Polo di Forlì.

Una dimostrazione concreta di come si possa restituire alla comunità un bene che la criminalità le aveva sottratto. Una criminalità che tocca i nostri territori e che deve spingerci a non abbassare la guardia, sostenendo la ricerca, l’analisi e il monitoraggio di fenomeni pericolosi per la nostra economia e la nostra cultura.

Grazie a tutte le forze che stanno facendo di Forlì un polo di riferimento romagnolo per l’educazione alla legalità: le Istituzioni, l’Università,
l’Associazionismo e tanti giovani in gamba…che sono una forza della natura!

Insieme “Coltiviamo la Legalità”!

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG