14 febbraio | M’Illumino di meno la festa del risparmio energetico

14 Febbraio 2014 M’illumino di meno compie 10 anni. Spegni lo spreco, accendi la cultura con m’illumino di meno. Anche quest’anno il Comune di Forlì aderisce alla festa del Risparmio energetico promossa da Rai Radio 2 – Caterpillar. Qui l’elenco dei pubblici esercizi che partecipano all’iniziativa.

M’ILLUMINO DI MENO”: INIZIATIVE DEL COMUNE DI FORLI’ DI VENERDI’ 14 FEBBRAIO

Venerdì 14 febbraio 2014 il Comune di Forlì aderisce a “M’illumino di Meno”, importante campagna radiofonica nazionale sul risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi, con lo spegnimento parziale dell’illuminazione pubblica di piazza Saffi dalle ore 18.00 e con il coinvolgimento di alcuni pubblici esercizi a servire l’aperitivo a lume di candela. La campagna organizzata dalla trasmissione “Caterpillar”, in onda su Rai Radio2 è giunta quest’anno alla decima edizione e promuove l’invito a investire tempo e idee sul cambiamento delle proprie abitudini e sulle energie rinnovabili, dall’adozione del fotovoltaico all’auto elettrica, dall’uso della bici alla gestione intelligente dell’illuminazione e degli elettrodomestici. Piccole grandi azioni, che contribuiscono in maniera determinante a ridurre costi e impronta sul pianeta. Con la proposta di aderire ad un simbolico “silenzio energetico”, Caterpillar invita tutti, dalle istituzioni ai privati cittadini, dalle scuole ai negozi, dalle aziende alle associazioni culturali, a rendere visibile la propria attenzione al tema della sostenibilità spegnendo piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni, tra le 18 e le 19,30, durante la messa in onda della trasmissione.

L’agendina verde di “M’illumino di meno”
1 non c’è efficienza energetica senza ricerca. Più ricerca green = più lavoro
2 taglio emissioni: meno carbone, più energia rinnovabile
3 non lasciamo la pacchia del sole agli amici tedeschi
4 non buttiamo l’energia, cambiamo la rete di distribuzione
5 crediamoci: il nostro futuro è la green economy
6 vietato sprecare
7 ristrutturare e costruire eco-sostenibile
8 città civile
9 se non dividi la spazzatura bene sei ……..!
10 anche a piedi e in bici.

Il decalogo di “M’illumino di meno”
Buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno (e anche dopo!)
1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

I locali forlivesi che aderiscono con l’APERITIVO A LUME DI CANDELA:

Caffè dei Corsi – Via delle Torri, 28
Caffè delle Torri – Via delle Torri, 11
Caffè in Centro – Corso Garibaldi, 3
Caffetteria Cavalieri – Corso della Repubblica, 78
Caffetteria MEGAforlì – Corso della Repubblica, 154
Lemure Caffè – Corso Diaz, 3
Bar Pasticceria Balelli – Corso Mazzini, 89
Tinto Caffè – Piazza del Carmine, 1
Caffè Ceccarelli – Piazza Saffi, 16
Muffaffè – Piazza XX Settembre, 4
Pasticceria Roberto – Corso Garibaldi, 32
Osteria Don Abbondio – piazza G. Da Montefeltro, 16

http://ambiente.comune.forli.fc.it/

http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno/

FN059
13 febbraio 2014

Tag:, ,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG