Postilla a una dichiarazione del Presidente della Provincia.

Intervento congiunto dei Sindaci di Forlì e Cesena

POSTILLA A UNA DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA, APPARSA SUGLI ORGANI DI INFORMAZIONE IL 30 LUGLIO 2013

Intervento congiunto dei Sindaci di Forlì e Cesena

Caro Massimo,
è vero: non sempre andiamo d’accordo fra noi e talvolta abbiamo opinioni diverse. Però, quando c’è da stringere sulle questioni di sostanza, un accordo a livello di territorio cerchiamo di trovarlo. Così abbiamo fatto nel caso di Romagna Acque, che a te è dispiaciuto nonostante le persone da noi nominate siano dirigenti pubblici di prim’ordine; così faremo nel caso di Start, alla cui guida vogliamo un manager dal solido curriculum per strutturare un’impresa grande e complessa. Ma, al di là delle nomine, ci sono gli atti concreti. Prendiamo Serinar, alla quale ti riferisci espressamente nella tua dichiarazione. Cesena e Forlì sono impegnate a ridefinirne il profilo e a renderla economicamente sostenibile: e la Provincia? Ci risulta che la tua prospettiva è quella del disimpegno, al quale noi cerchiamo di porre rimedio, senza peraltro usare la tua attuale debolezza economica per colpirti, per evidente senso di responsabilità e di lealtà istituzionale. E allora perché devi farlo tu? Agendo così, qualcuno potrebbe finire per considerarti una delle cause di quella mancata unità territoriale che evochi giustamente come un sano obiettivo. Peggio: potresti essere considerato un seminatore di discordie. Leggi cosa che ne scrive Dante: Inferno, canto XXVIII.
Un affettuoso saluto

Roberto Balzani
Paolo Lucchi

FN411
30 luglio 2013

Tag:,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG