Mensa del Campus

Così nel 2014 è attesa l’entrata in funzione della nuova struttura e del servizio rivolto non solo agli universitari ma all’intera città.

MENSA DEL CAMPUS

Saranno completati entro l’anno di lavori di realizzazione del secondo stralcio della Mensa presso il Campus Universitario di Forlì e, in concomitanza con l’ultimazione dell’intervento, verrà bandito da ER.GO l’avviso di gara per l’attivazione del servizio ristorativo a cui ci si atterrà per l’individuazione del futuro gestore.

Così nel 2014 è attesa l’entrata in funzione della nuova struttura e del servizio rivolto non solo agli universitari ma all’intera città. Il punto sullo stato dell’opera e sulle linee guida che orienteranno l’attività sono state presentate nella mattinata di martedì 16 luglio in Municipio, a Forlì.

Presenti all’incontro il Sindaco Roberto Balzani, il Presidente di ER.GO Angelo Di Giansante, il Direttore di ER.GO Patrizia Mondin e il Dirigente Comunale Gianfranco Argnani.

La realizzazione della caffetteria/mensa universitaria e dell’annesso spazio per eventi rappresenta un ulteriore tassello del nuovo Campus dell’Università di Bologna a Forlì, un tassello fondamentale sia per la funzione di servizio lungamente attesa dal mondo accademico forlivese sia per il ruolo strategico di punto di contatto tra la città, gli studenti e l’Università.

L’opera prevede la ristrutturazione con ampliamento del Padiglione lavanderia dell’ex Ospedale Morgagni” che si trova nel parco in un punto immediatamente accessibile da corso della Repubblica e che, quindi rappresenterà la naturale porta di ingresso al Campus.

Il Padiglione era originariamente composto da due corpi separati che sono stati uniti nel tempo realizzando un terzo elemento di collegamento. La metodologia di recupero proposta è affine a quella seguita per il resto del complesso ospedaliero. Come per gli altri padiglioni, il progetto ripropone, reinterpretandolo, l’impianto originario demolendo il corpo aggiunto intermedio e sostituendolo con un giunto vetrato che ospita i collegamenti verticali e i servizi tecnologici.

Ai padiglioni originari viene aggiunta una nuova struttura autonoma intelaiata, fisicamente separata da un giunto vetrato che accoglie gli ingressi. Attualmente è stato completato il 1° Lotto con il risanamento conservativo dei due corpi ed è operativo il cantiere del 2° Lotto per un invetsimento 1.530.000 euro finanziati per 30 mila euro dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena e per 1.500.000 euro direttamente dal Comune di Forlì. I lavori sono stati appaltati al raggruppamento temporaneo di imprese fra Emiliana restauri Soc. Coop. Di Ozzano dell’Emilia (BO) e Lasa F.lli Nata s.r.l. di Cantanara di Cona (VE). In parallelo saranno realizzate le reti e gli allacciamenti primari, le centrali di produzione e le opere esterne di pertinenza dell’intorno dell’edificio per un ulteriore investimento di 200.000 euro. A

l termine dei lavori l’immobile verrà affidata ad ER.GO., Azienda Regionale per il diritto agli Studi Superiori che attiverà il servizio ristorativo ad un operatore economico del settore da selezionarsi attraverso una gara. Allo tale scopo ER.GO. ha già definito le “linee guida” (in allegato) per l’attivazione del nuovo servizio ristorativo.

La gestione comprenderà la preparazione e somministrazione di bevande e di prodotti alimentari tipo bar – caffetteria – ristorante oltre alla fornitura delle attrezzature e degli arredi.


Scarica le LINEE GUIDA MENSA DI FORLI’

Tag:, ,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG