Il progetto “Classi in … movimento” consolida l’impegno di Forlì per i giovani e lo sport

E’ stata siglata anche quest’anno la convenzione fra Comune di Forlì, Ufficio Scolastico Provinciale, CONI e Fondazione Cassa dei Risparmi per la realizzazione del progetto “Classi in …movimento” volto a educare ad un sano sviluppo psico-fisico con un corretto approccio alla competizione, dove la “palestra” diventa spazio di crescita e di aggregazione.

IL PROGETTO “CLASSI IN… MOVIMENTO” CONSOLIDA L’IMPEGNO DI FORLÌ PER I GIOVANI E LO SPORT

E’ stata siglata anche quest’anno la convenzione fra Comune di Forlì, Ufficio Scolastico Provinciale, CONI e Fondazione Cassa dei Risparmi per la realizzazione del progetto “Classi in …movimento” volto a educare ad un sano sviluppo psico-fisico con un corretto approccio alla competizione, dove la “palestra” diventa spazio di crescita e di aggregazione.

Il progetto coinvolge le 191 classi delle scuole primarie statali e paritarie del comune di Forlì, 4.708 bambini e 167 insegnanti affiancati da diplomati ISEF e laureati in Scienze Motorie.

Attraverso attività e primi approcci a diversi sport quali pallavolo, pallacanestro, rugby, judo e atletica leggera, organizzati in forma ludica, si perseguono i seguenti obiettivi: favorire la diffusione dell’educazione motoria come elemento necessario al processo di formazione globale della personalità dell’individuo; favorire nei bambini l’acquisizione di sani stili di vita e un corretto approccio alla competizione costruito su equilibrate esperienze relazionali; facilitare l’attuazione dei programmi ministeriali in ambito motorio; promuovere l’agio e il benessere psico-fisico dei bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni; incentivare l’attività motoria per prevenire la dispersione sportiva nella fascia pomeridiana; promuovere una riqualificazione delle singole competenze nelle varie professionalità coinvolte nella realizzazione del progetto.

A ciò si aggiunge l’acquisizione di abitudine alla pratica sportiva che negli anni si traduce, dal punto di vista della salute, in uno stile di vita che mira al benessere fisico e dal punto di vista sociale nella capacità di relazionarsi nel rispetto degli altri. Di conseguenza, come già avvenuto negli anni precedenti, anche grazie alle società sportive che collaborano gratuitamente con le scuole, si prevede un aumento delle attività sportive praticate in orario extrascolastico.

FN284
30 maggio 2013

Tag:, ,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG