FabbricaLab: laboratori creativi 2013

FabbricaLab: laboratori creativi 2013″. Sta per iniziare la stagione 2013 di “FabbricaLab “, la serie di laboratori che ha visto una massiccia partecipazione di giovani nella scorsa edizione e che anche quest’anno animerà la Fabbrica delle Candele.

FABBRICALAB: LABORATORI CREATIVI 2013

Sta per iniziare la stagione 2013 di “FabbricaLab “, la serie di laboratori che ha visto una massiccia partecipazione di giovani nella scorsa edizione e che anche quest’anno animerà la Fabbrica delle Candele di Piazzetta Corbizzi, rivolgendosi ai ragazzi del territorio.

A guidare  i corsi saranno docenti e creativi che porranno le proprie competenze ed esperienze a servizio delle nuove generazioni, per stimolare interessi e passioni, collegando l’arte e la cultura a riflessioni su aspetti centrali e complessi del nostro tempo e della nostra società, dalla sostenibilità ambientale, al recupero degli spazi urbani  all’innovazione tecnologica.

Si riproporrà il corso sul video, ”FilmMakers”, a cura della giovane cooperativa Sunset, in rete con  molti giovani professionisti del settore (Antonio Monti, regista de “Le Iene”, Luca Tozzi, Riccardo Solvetti, Gianfranco Boattini…) che quest’anno prevedrà un laboratorio articolato in un corso base e in uno avanzato ed affronterà tutti gli aspetti della creazione di un video, dalla sceneggiatura, al montaggio, dalla colonna sonora alla produzione, fino alla realizzazione di un cortometraggio finale.

Il corso base si svilupperà dal 22 aprile al 27 maggio ogni lunedì alle 20:00, mentre quelli  avanzati  dal 3 giugno al 3 luglio.

Il corso video sarà affiancato da uno specifico corso sulla recitazione, a cura degli attori Marco Cortesi e Mara Moschini, basato sul Metodo Strasberg.

Al termine del corso, i frequentanti saranno coinvolti come protagonisti nella fase di realizzazione del cortometraggio. Il corso di recitazione si svolge dal 23 maggio al 4 luglio ogni giovedì alle 20:00.

Con “Abitare Lo Spazio” curato dalle Associazioni Casa del Cuculo e Spazi Indecisi saranno attivati due corsi: il corso di Street Art che indagherà questa specifica forma d’arte, in relazione ad interventi specifici sul territorio e fornendo consulenze anche sugli aspetti normativi ed il corso di Teatro Urbano ove il teatro medesimo diverrà  strumento riscoprire la città, con una performance che si svilupperà nello spazio  urbano stesso.

Il corso vedrà anche appuntamenti dedicati alle dinamiche di gruppo, condotti
dall’educatrice Silvia Montanari.

Il corso di Street art si svilupperà  in due parti: la prima dal 18 aprile al 13 giugno e la seconda dal 19 settembre al 24 ottobre ogni giovedì alle ore 20:00. Anche il  corso di Teatro Urbano sarà suddiviso in due parti: la prima dal 7 maggio al 9 luglio e la seconda dal 17 settembre al 15 ottobre ogni martedì alle 20:00.

Tornano poi  gli appuntamenti realizzati in collaborazione con Slow Food  “conosci il tuo cibo, educa il tuo gusto – educazione sensoriale”, appuntamenti  finalizzati a valutare le caratteristiche del cibo e giudicarne la qualità, analizzando il gusto e la sua interazione con tutti gli altri sensi..  Il corso avrà inizio il 18 settembre e si concluderà il due ottobre ogni mercoledì alle 18:30 e si concluderà con una uscita  presso un produttore locale prevista per sabato 5 ottobre.

Altro nuovo corso quello realizzato a cura di Riccardo Raggi, guida ambientale escursionistica,  in collaborazione col fotografo Gianluca Colagrossi.

Il corso  cercherà di far scoprire, conoscere e documentare gli angoli più nascosti delle aree naturali della nostra città e della collina utilizzando la teccnica fotografica della lomografia. 

Il corso partirà con le lezioni teoriche  dal 7 giugno al 5 luglio ogni venerdì alle 20:00 e sono previste, altresì 3 escursioni con utilizzo di macchina lomo.

Dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili, Valentina Ravaioli: “Attraverso questi laboratori la Fabbrica delle Candele conferma il proprio ruolo di riferimento per il mondo giovanile, scommettendo sulla creatività quale strumento per ripensare la città ed offrendo ai ragazzi occasioni di confronto, sviluppo di senso critico e riflessione su temi centrali del nostro tempo, dalla sostenibilità ambientale, al recupero degli spazi urbani e pubblici, al consumo responsabile.

Proprio in un momento di crisi come quello attuale diventa ancora più centrale continuare ad investire con determinazione su percorsi come “FabbricaLab”, stimolando la partecipazione ed il protagonismo dei giovani”.

Tutti i laboratori – per giovani dai 14 ai 35 anni – sono ad ingresso gratuito, previa iscrizione  e si svolgono alla Fabbrica delle Candele, piazzetta Corbizzi 30 , Forlì. I laboratori prevedono un numero limitato di partecipanti, ammessi in base all’ordine di arrivo. Ogni richiedente potrà partecipare ad un solo corso.

Per le iscrizioni si può scaricare scaricare il modulo dal sito web www.giovaniaforli.comune.forli.fc.it e presentarlo all’Unità Politiche Giovanili via e-mail (infoupg@comune.forli.fc.it) o via fax (0543.712832) oppure a mano (Fabbrica delle Candele, orari ufficio) entro lunedì 15  aprile 2013. 

Le iscrizioni per i minorenni dovranno essere sottoscritte dai genitori.

La locandina

Tag:, ,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG