Domenica ultimo per Borghi in feste, con la festa di Borgo Cotogni: Corso della Repubblica si fa leggero come l’aria

Quarto ed ultimo appuntamento con i Borghi in Festa, che coinvolgerà Borgo Cotogni.

DOMENICA ULTIMO PER BORGHI IN FESTA, CON LA FESTA DI BORGO COTOGNI: CORSO DELLA REPUBBLICA SI FA LEGGERO COME L’ARIA.

Atmosfere lievi, acrobazie eteree, artisti pronti a librarsi nell’aria: queste le suggestioni che propone domenica 27 ottobre Forlì nel Cuore nell’ultimo degli appuntamenti con Borghi in Festa.

Corso della Repubblica, arteria principale del centro città sin dalla tradizione dedicato alla passeggiata, sarà il teatro della festa dedicata all’Aria, ultimo degli appuntamenti dell’ottobre forlivese che richiama ogni domenica giovani e adulti e famiglie con bambini. La festa coinvolgerà oltre al Corso, anche Via Cignani ospitando iniziative di diverso tipo tra musica, danza, arte, spettacoli, animazione, laboratori creativi e shopping.

L’avvio della festa è affidato anche questa settimana alla visita guidata ideata da Marco Viroli e Gabriele Zelli che si sono affidati a Cecilia Marziliano per scoprire “Borgo Cotogni col naso all’insù”, mostrando alcuni degli aspetti più curiosi del quartiere e qualcuno dei , senza trascurare le vie laterali del Corso e piazza XX Settembre e piazza Morgagni (la visita prenderà il via alle 10,30 dall’androne del Palazzo Comunale in Piazza Saffi).

Sempre dalla mattina sarà aperta la sede dalla Camera di Commercio provinciale, che in occasione della festa del borgo effettuerà un’apertura straordinaria della propria biblioteca che sarà teatro di iniziative e potrà essere visitata dal pubblico (orario 10,30-13 e 15-19). Nel corso della mattina vi si svolgerà un incontro dedicato al Museo Mambrini di Galeata, mentre nel pomeriggio, in collaborazione con l’Associazione Via Germanica, ospiterà un approfondimento dal titolo “Dentro il territorio: il percorso dei Romei”. A seguire, alle 16,30 è in programma una lettura-concerto (Intermezzi musicali con il duo diretto da Paolo Baldani e letture scelte da Francesco Giardinazzo, interpretate da Elena Agnelli).

Per gli appassionati delle vicende del passato e della propria città non mancheranno storie e letture: dalle ore 16,30 presso la Pelletteria Vignatelli, il giornalista Pietro Caruso presenterà “Forlì. Guida alla città” di Marco Viroli e Gabriele Zelli. Alle 17,30 seguiranno i racconti di Gaetano Foggetti ideatore e coordinatore della collana di volumi dedicata ai Borghi di Forlì, che sarà introdotto da Marco Viroli.

Il programma della Festa comprenderà animazione di strada rigorosamente a tema aereo a cura del Teatro Lunatico, di Teatro Libe (e le sue suggestive acrobazie con i tessuti aerei), di Pippù con il suo tango aereo. Itineranti per l’intera durata della Festa saranno le esibizioni degli sbandieratori del Gruppo Brunoro II e di Strudel alle prese con le amatissime bolle di sapone giganti. I più piccoli, poi, potranno scegliere se seguire per le vie lo spettacolo di marionette “Storie portate dal vento” (a cura del Teatro all’Incirco) oppure incantarsi davanti a giocolieri ed al mago Alessio Casadei. Per un pomeriggio all’insegna della fantasia e della creatività, spazio a Baobab il truccabimbi ed ai tanti laboratori curati da Romagna in Centro, Blu Sole, Mondo e La Tartaruga Service disseminati lungo Corso della Repubblica. La via sarà allestita anche con alcune esposizioni d’arte: dai tableau vivant nelle vetrine dei negozi (in particolare IF e Marie Luise) agli aeromobili in miniatura proposti dal Gruppo aeromodellisti forlivesi, oltre al Circolo filatelico numismatico.

Per intervallare giochi e passeggiate con una ghiotta merenda o un aperitivo gustoso, la scelta è ampia, dalle caldarroste del Borgo alle torte fatte in casa dalla Caffetteria Cavalieri, oppure ai bistrot ricreati in strada secondo la più tipica usanza francese (presso La Loggia e la Posada con la sua tradizionale piadina fritta). Alle 18 al Bar Caffetteria MEGAforlì ci sarà l’Aperitivo del Porcello, con salumi di prima qualità e pane artigianale accompagnati da ottimi vini del territorio, da consumare al ritmo della Musica dal vivo dei “Microtraumi”.

Intrattenimento alla moda e proposte sulle tendenze in materia di occhiali saranno organizzati da Vision Ottica e da Ottica Perris che nel pomeriggio presenterà i modelli Armani protagonisti della collezione Autunno/Inverno 2013/14. Alle 16 Piazza Italia metterà in mostra i suoi modelli per donna, uomo e bambino in una vera e propria sfilata presentata da Rodolfo Gianelli, a cura di MEGAforlì in collaborazione con RockHouse. Per tutto il pomeriggio poi, la musica suggestiva del duo d’arpa Alarch accompagnerà il pubblico all’altezza della Banca d’Italia. A conclusione del pomeriggio, come è oramai tradizione per Borghi in Festa, alle 19 ci sarà il lancio delle lanterne messe a disposizione da Balloon Express: chi effettuerà un acquisto in uno dei negozi del borgo aderente Forlì nel Cuore riceverà (fino ad esaurimento scorte) una lanterna che verrà accesa ed illuminerà il cielo del centro della città, salutando anche per questo 2013 le Feste dei Borghi.

Anche il mondo del volontariato forlivese partecipa a Borghi in Festa con la presenza di AVIS Forlì e della Caritas della Parrocchia di Ravaldino che domenica proporrà il suo mercatino dell’usato. Il tutto senza dimenticare la possibilità di fare shopping, grazie all’apertura dei negozi associati a Forlì nel Cuore. L’offerta dei commercianti sarà arricchita anche dalla presenza, in Piazza Saffi, dalla Fiera d’Autunno, il mercato degli ambulanti a cura di Promomercato.

Borghi in Festa si svolge in collaborazione con AVIS Forlì e Fondo per la Cultura di Forlì. Nell’iniziativa sono stati coinvolti i Comitati di quartiere della città. Forlì nel Cuore opera con il sostegno ed il contributo di: Comune di Forlì, Provincia di Forlì-Cesena, Associazioni di categoria cittadine (ASCOM–Confcommercio, CNA, Confartigianato, Confesercenti), Camera di Commercio provinciale e Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì; ha al suo fianco la Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna e Caviro, main sponsor della società di promozione.

In occasione della manifestazione, la viabilità e le possibilità di sosta nelle vie del Borgo interessate subiranno variazioni, in particolare, si segnala che Corso della Repubblica sarà interamente pedonalizzato (per accedere alla Farmacia dell’ospedale si consiglia di parcheggiare in piazza Morgagni o in piazzale Lega). Si prega pertanto di prestare attenzione alla segnaletica già dai giorni precedenti.

In caso di maltempo la festa sarà annullata.

Per info e per conoscere tutti i dettagli del programma vai su www.forlinelcuore.it.

DOMENICA 20 OTTOBRE BORGO SCHIAVONIA OSPITA LA FESTA DEL FUOCO. UNA GIORNATA CON TANTI APPUNTAMENTI NEL QUARTIERE STORICO DI FORLI’.

Prosegue Borghi in Festa, l’iniziativa dell’autunno di Forlì nel Cuore. Dal ritorno delle sculture giganti dei Mutoid al ritrovo della comunità Sikh, dalle visite guidate alle rombanti auto e moto d’epoca, sin dal mattino tante iniziative per tutti i gusti nelle vie e piazze del Borgo.

L’energia, la potenza evocativa e la magia del Fuoco. Saranno loro le protagoniste del prossimo appuntamento con Borghi in Festa, l’iniziativa organizzata da Forlì nel Cuore che domenica 20 ottobre approda in Borgo Schiavonia.

Tante le iniziative in programma legate a questo elemento della natura ed ospitate nelle vie e piazze del quartiere: Corso Garibaldi, via delle Torri, Piazza Duomo, Piazza Cavour, via Quadrio e Piazzetta della Misura. Una domenica di festa per tutti, grandi e piccini, da trascorrere in centro storico tra musica, danza, arte, spettacoli, animazione, laboratori creativi e shopping.


La giornata prenderà il via sin dal mattino, alle ore 10,30, con le visite guidate ideate da Marco Viroli e Gabriele Zelli: Serena Togni farà ammirare “Borgo Schiavonia col naso all’insù”, ovvero dettagli curiosi ed insoliti di Corso Garibaldi e laterali, Piazza Duomo, Piazza Ordelaffi, via delle Torri e Piazza Cavour (ritrovo presso l’androne comunale in Pizza Saffi 8); a seguire, alle ore 12,30 sarà lo stesso Marco Viroli a condurre i partecipanti alla scoperta di Palazzo Albicini, della sua storia ed in particolare di un’opera al suo interno, l’”Aurora” di Carlo Cignani. Nel pomeriggio, alle ore 15,30, ci si sposterà invece a Palazzo Gaddi per una visita alle stanze che nel corso dei secoli ospitarono, tra gli altri, anche Napoleone Bonaparte.

In contemporanea, sin dalle ore 10 Corso Garibaldi si animerà con l’esposizione di auto e moto d’epoca a cura del CRAME – Club Romagnolo Auto e Moto d’Epoca di Imola, mentre a pranzo si potranno gustare le specialità del Borgo con la piadina offerta dal Comitato di Quartiere Borgo Schiavonia San Biagio e con il bistrò in strada de La Baita del Buongustaio, seguito nel pomeriggio dalle castagne e vin brulè di Davì Cafè.

A partire dalle ore 15, via anche alle tante iniziative e spettacoli nelle vie e piazze del quartiere: in arrivo, tra l’altro, le sculture giganti in ferro e materiali di riciclo della Mutoid Waste Company, pronte a lasciare tutti a bocca aperta, così come le spade infuocate e le tradizioni della comunità indiana Sikh, che si ritroverà in Piazza Duomo per un momento altamente evocativo. Il fuoco sarà al centro anche delle tante performance ed esibizioni a cura di Teatro Lunatico, Teatro Libe, Gruppo Storico Brunoro II, La Compagnia dell’Anello, dei burattini di Teatro all’Incirco e dei maghi e giocolieri che animeranno Corso Garibaldi e Piazza Cavour.
Saranno a tema anche i vari laboratori creativi ospitati in via Quadrio e le esposizioni artistiche che avranno luogo invece in via delle Torri. In programma anche tanta danza, con il trascinante spettacolo di flamenco di Cesena Danze ed i balli country dei Wild Angels in Piazzetta della Misura, e musica, con le esibizioni dal vivo – tra gli altri – di Sesto Senso e Duo Baguette. Il tutto senza dimenticare la possibilità di fare shopping, grazie all’apertura dei negozi associati a Forlì nel Cuore: tra loro, Casadei Giochi (Corso Garibaldi 99/101) offrirà per tutta la giornata, in occasione del proprio compleanno, uno sconto del 20% sui prodotti in vendita.

Borghi in Festa si svolge in collaborazione con AVIS Forlì e Fondo per la Cultura di Forlì. Nell’iniziativa sono stati coinvolti i Comitati di quartiere della città. Forlì nel Cuore opera con il sostegno ed il contributo di: Comune di Forlì, Provincia di Forlì-Cesena, Associazioni di categoria cittadine (ASCOM–Confcommercio, CNA, Confartigianato, Confesercenti), Camera di Commercio provinciale e Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì; ha al suo fianco la Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna e Caviro, main sponsor della società di promozione.

In occasione della manifestazione, la viabilità e le possibilità di sosta nelle vie del Borgo interessate subiranno variazioni. Si prega pertanto di prestare attenzione alla segnaletica già dai giorni precedenti.

In caso di maltempo la festa sarà annullata.

Per info e per conoscere tutti i dettagli del programma vai su www.forlinelcuore.it.

BORGHI IN FESTA, TUTTO PRONTO PER LA QUARTA EDIZIONE.
DAL 6 OTTOBRE, 4 APPUNTAMENTI NELLE DOMENICHE DEL MESE NEI QUARTIERI STORICI DEL CENTRO DI FORLI’ TRA SPETTACOLI, CULTURA E SHOPPING.

Si parte da Borgo San Pietro con una giornata dedicata all’elemento della Terra, per poi proseguire con Borgo Ravadino (Acqua), Schiavonia (Fuoco) e Cotogni (Aria). Tante le iniziative organizzate da Forlì nel Cuore nelle vie e piazze del centro, a partire dal mattino.

Forlì 4 ottobre 2013 – Sta per partire una nuova edizione dell’ormai tradizionale appuntamento dell’autunno per il centro di Forlì, ovvero Borghi in Festa, l’iniziativa organizzata da Forlì nel Cuore e giunta al quarto anno.

Anche questa volta, saranno le 4 domeniche di ottobre ad ospitare altrettanti eventi nei quartieri storici del centro città, ognuno dei quali associato ad un diverso elemento della natura: si parte il 6 ottobre in Borgo San Pietro con una giornata dedicata alla Terra, quindi sarà la volta di Borgo Ravaldino e l’Acqua (13 ottobre); Schiavonia e l’energia del Fuoco (20 ottobre); Cotogni e l’Aria (27 ottobre).

Ogni domenica, tanti appuntamenti dislocati nelle vie e piazze del quartiere tra musica, danza, animazione, arte, laboratori ed attività per i più piccoli, oltre alla possibilità di fare shopping nei negozi associati a Forlì nel Cuore, che per l’occasione potranno osservare una giornata di apertura.

Tante anche le iniziative culturali in programma organizzate da Marco Viroli e Gabriele Zelli, con un calendario che, come già lo scorso anno, proporrà un doppio appuntamento, così da animare e far conoscere i quartieri del centro storico per l’intera giornata: si partirà al mattino con un nuovo ciclo di visite guidate, in programma ogni domenica alle ore 10,30, che faranno scoprire ai partecipanti le vie e gli scorci del centro da un nuovo ed inconsueto punto di vista, per poi proseguire nel pomeriggio con presentazioni ed incontri letterari ed artistici.

Il primo appuntamento con Borghi in Festa, in programma domenica 6 ottobre, coinvolgerà per l’appunto Borgo San Pietro, ed in particolare Corso Mazzini, via Fratti, via dei Filergiti, Largo de’ Calboli e via Regnoli, con negozi in strada e tante iniziative ed allestimenti legati al tema della Terra: dagli antichi mestieri, lavorazione del ferro e dell’argilla, ai mercatini in via Regnoli ed all’esposizione di stampe romagnole in Corso Mazzini. Ampio spazio anche per la musica dal vivo, con gli spettacoli itineranti della Power Marching Band e dei trampolieri musicanti, ma anche danza con Azucar Club ed animazione tra burattini, marionette ed arte di strada con Teatro Allincirco, Teatro Libe e Teatro Lunatico. In programma anche tanti laboratori per tutte le età, dal cucito all’oggettistica di riciclo per arrivare alla cucina; esposizioni d’arte con Romagna in Arte ed animazione per i più piccoli in via Fratti, mentre in Corso Mazzini arriverà un circuito per modellini di auto e Tartaruga Service porterà le sue bolle di sapone, truccabimbi e palloncini.

Per quanto riguarda le iniziative culturali, invece, alle ore 10,30 si parte con la prima visita guidata: Elisa Garavini condurrà i partecipanti in un viaggio tra Corso Mazzini, via Fratti, via dei Filergiti, Largo de’ Calboli e via Giorgio Regnoli, che verranno osservate “con il naso all’insù”, alla scoperta di particolari e scorci insoliti e poco noti. Ritrovo per tutti presso l’androne comunale (piazza Saffi 8); la visita si concluderà verso le ore 12. Nel pomeriggio, alle ore 17, è in programma invece il secondo appuntamento: in Corso Mazzini, nei pressi della Farmacia Giovannetti, Marco Viroli e Gabriele Zelli presenteranno Paolo Cortesi ed il suo nuovo libro “I misteri di Forlì”.

Tra i due momenti, per chi vuole restare nel Borgo, non mancheranno nemmeno le occasioni per consumare il pranzo. La Macelleria Conti proporrà come ogni anno una grigliata in Corso Mazzini, mentre in via Regnoli l’Associazione Regnoli 41 organizza un momento conviviale in strada. Infine la Chiesa del Carmine grazie all’aiuto ed alla disponibilità del Gruppo Alpini di Forlì proporrà, alle ore 12,30 nel Salone del Chiostro di San Mercuriale, un pranzo di beneficenza per i restauri della Chiesa: tra i vari interventi necessari c’è infatti il restauro lapideo degli altari laterali, uno dei quali sarà curato, nell’anno scolastico in corso, dal Liceo Artistico Musicale di Forlì, che metterà a disposizione un piccolo staff composto da docenti esperti e studenti particolarmente dotati, che potranno così aprirsi strade di esperienza professionale e di attaccamento alla propria storia. Proprio a sostegno di questo progetto andranno i proventi del pranzo, per il quale è gradita un’adesione per motivi organizzativi al tel. 0543/23955 (ore 14-16).

Borghi in Festa si svolge in collaborazione con AVIS Forlì e Fondo per la Cultura di Forlì. Nell’iniziativa sono stati coinvolti i Comitati di quartiere della città. Forlì nel Cuore opera con il sostegno ed il contributo di: Comune di Forlì, Provincia di Forlì-Cesena, le Associazioni di categoria cittadine (ASCOM–Confcommercio, CNA, Confartigianato, Confesercenti), la Camera di Commercio provinciale e la Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì; ha al suo fianco la Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna e Caviro, main sponsor della società di promozione.

In occasione della manifestazione, la viabilità e le possibilità di sosta nelle vie del Borgo interessate subiranno variazioni. Si prega pertanto di prestare attenzione alla segnaletica già dai giorni precedenti.

In caso di maltempo le feste saranno annullate.

Per info e per conoscere tutti i dettagli del programma vai su www.forlinelcuore.it.

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG