Schegge d’ Africa: la mostra

Grande madre Africa – Continua fino al 17 maggio la mostra fotografica Schegge d’Africa presso il Foyer del Teatro Diego Fabbri.

SCHEGGE D’AFRICA: LA MOSTRA

Un viaggio virtuale, attraverso immagini e suoni, nella culla dell’umanità. Alle origini della comunità globale dei nostri giorni vi fu quel fenomeno migratorio che oggi, con motivazioni, forme e caratteri diversi, si ripropone e al quale spesso si danno risposte inadeguata, anziché riconoscerne le potenzialità di conoscenza e di arricchimento culturale. Questo il senso dell’iniziativa “Grande Madre Africa”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato al Welfare del Comune di Forlì in collaborazione con la Consulta Comunale dei Cittadini Stranieri, con il Centro Diego Fabbri e con l’Associazione Forlì Città Aperta.

La mostra fotografica “Schegge d’Africa” è un viaggio suggestivo nelle atmosfere del Camerun e dell’Africa Centrale realizzato dai fotografi Pietro Taioli e Aldino Foschi.

La mostra resterà aperta fino al 17 maggio e sarà visitabile in occasione delle iniziative e degli spettacoli programmati in Teatro o su prenotazione (0543.712162 / 712176).

SABATO 28 APRILE I SUONI DELL’AFRICA AL TEATRO DIEGO FABBRI

Sabato 28 aprile alle ore 21 sul palco del Teatro Diego Fabbri, Corso Diaz, n. 47 a Forlì, sarà offerto alla cittadinanza un grande concerto con la partecipazione del maestro percussionista Seydou Kienou, accompagnato dal gruppo forlivese Farafina Gou Nou (Filippo Barucci, Manuel Giovannetti e Nicola Pazzi) e del gruppo africano ASCIA. Sarà un modo per ascoltare l’anima dell’Africa nei suoi ritmi tradizionali e di reinterpretare quest’anima attraverso chiavi di lettura moderne. L’ingresso è libero.
E’, questo, il secondo appuntamento dell’iniziativa “Grande Madre Africa”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato al Welfare del Comune di Forlì in collaborazione con la Consulta Comunale dei Cittadini Stranieri, con il Centro Diego Fabbri e con l’Associazione Forlì Città Aperta, che prosegue così il suo viaggio virtuale, iniziato con una mostra fotografica nel foyer (aperta fino al 17 maggio), questa volta attraverso i suoni, nella culla dell’umanità, la terra dalla quale la razza umana è partita per la grande avventura che l’ha portata nei millenni ad espandersi in ogni luogo del pianeta.

26.04.2012
Foglio Notizie n. 266

Tag:, ,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG