Politiche giovanili: riconoscimento nazionale per il Comune di Forlì

Tra i 126 progetti presentati, quelli premiati sono stati una quarantina e, fra questi, anche quello del Comune di Forlì – Assessorato alle Politiche Giovanili che vedrà quindi finanziata la propria proposta per il totale dell’importo richiesto, pari a 77.000 euro.

POLITICHE GIOVANILI: RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER IL COMUNE DI FORLÌ
Un progetto coordinato dall’Assessorato alle politiche giovanili viene finanziato nell’ambito del bando promosso da ANCI e Governo

L’Anci (Associazione nazionale dei comuni italiani) e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, hanno lanciato un bando per premiare, attraverso un finanziamento, la realizzazione di iniziative a sostegno della creatività giovanile.
Tra i 126 progetti presentati, quelli premiati sono stati una quarantina e, fra questi, anche quello del Comune di Forlì – Assessorato alle Politiche Giovanili che vedrà quindi finanziata la propria proposta per il totale dell’importo richiesto, pari a 77.000 euro.
Il percorso, che vede il Comune di Forlì impegnato in qualità di capofila, è denominato “Musica, video e nuove tecnologie. Rete e reti a sostegno della giovane creatività” e coinvolge, oltre all’Assessorato alle Politiche Giovanili, la Società Materiali Musicali (che ha ideato il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti), la Cooperativa Sunset e l’ente di formazione Techne. Il progetto si pone come obiettivo quello di realizzare percorsi formativi che forniscano ai giovani creativi strumenti teorico- pratici negli ambiti della musica e del video, favorendone l’inclusione nel mercato audiovisivo indipendente a partire dall’analisi del rapporto tra le varie forme di produzione culturale e le nuove tecnologie.
A ragazze e ragazzi coinvolti verranno offerte consulenze tecniche specifiche e momenti di formazione anche di tipo amministrativo e legale, a cominciare dalla conoscenza della disciplina sul diritto d’autore, per promuovere l’auto-imprenditorialità. Particolare attenzione sarà destinata ad offrire occasioni di visibilità e confronto artistico, attraverso la partecipazione a festival musicali, tra i quali “Forlì music First” e “Supersound”, a fiere internazionali e alla presenza su piattaforme web. Per quanto riguarda il video, inoltre, i giovani avranno la possibilità di mettere in pratica le loro conoscenze attraverso la realizzazione di un documentario finalizzato a valorizzare il patrimonio storico-artistico del territorio che sarà inserito in circuiti informativi romagnoli e italiani.
Particolare soddisfazione è espressa dall’Assessore alle Politiche Giovanili Valentina Ravaioli: “Si tratta di un riconoscimento importante da parte dell’Anci e del Governo nazionale che hanno finanziato il progetto del Comune di Forlì, caratterizzato da spiccata attenzione all’innovazione ed alle potenzialità comunicative delle nuove tecnologie. Un progetto che punta sulla scelta di lavorare in rete per offrire occasioni ai ragazzi in termini di sostegno alla produzione e alla mobilità, partendo proprio dalle proposte progettuali del tessuto creativo giovanile del nostro territorio che sta vivendo una fase di grande fermento”.

13.04.2012
Foglio Notizie n. 231

Tag:,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG