Piano regionale di gestione rifiuti e programmazione degli impianti regionali di smaltimento rifiuti

[...La redazione del Piano regionale di gestione rifiuti rappresenta una grande occasione per programmare le politiche ambientali e per mantenere la nostra Regione ai vertici dell’innovazione e della qualità di vita...] Intervento dell’Assessore all’Ambiente Alberto Bellini

PIANO REGIONALE DI GESTIONE RIFIUTI E PROGRAMMAZIONE DEGLI IMPIANTI REGIONALI DI SMALTIMENTO RIFIUTI

Intervento dell’Assessore all’Ambiente Alberto Bellini

La redazione del Piano regionale di gestione rifiuti rappresenta una grande occasione per programmare le politiche ambientali e per mantenere la nostra Regione ai vertici dell’innovazione e della qualità di vita.

L’armonizzazione tra sviluppo economico e politiche ambientali rappresenta oggi la principale opportunità di crescita economica e di occupazione. La gestione, regolazione e programmazione dei rifiuti è un tema centrale, all’interno delle politiche ambientali, perché incide direttamente sulla vita quotidiana di ciascuno di noi. In questa ottica, ci si attende dal governo un intervento normativo chiaro a favore degli investimenti per promuovere la raccolta differenziata di qualità, e incentivare la realizzazione di impianti di recupero e riciclo materiali.

La proposta del ministro Clini di trattare i rifiuti delle regioni in emergenza negli impianti del nord, contrasta con la programmazione dei rifiuti di queste ultime, che prevede la razionalizzazione degli impianti di smaltimento, ovvero la loro riduzione, a favore del trattamento dei rifiuti attraverso impianti di recupero, senza prevedere trasmigrazioni di materiale all’estero. Le trasmigrazioni di rifiuti all’estero portano a un aggravio di spesa pubblica.

La riduzione delle trasmigrazioni e della spesa conseguente è un obiettivo importante e condiviso, che si può perseguire in pochi anni, attuando con interventi amministrativi ed economici dedicati le azioni sopra citate nelle regioni in emergenza. Infine, dal punto di vista ambientale è paradossalmente più conveniente inviare i rifiuti in Olanda e Germania con trasporto marittimo, che non attraverso viaggi su gomma all’interno della nostra rete viaria.

Alberto Bellini
Assessore all’Ambiente del Comune di Forlì

08.11.2012
Foglio Notizie n.644

Tag:, ,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG