“Grande madre Africa”: sabato 28 aprile alle ore 21.00 grande concerto con Seydou Kienou al Teatro Diego Fabbri

Alle ore 17, presso il Foyer del Teatro, inaugurazione della mostra fotografica “Schegge d’Africa”, un viaggio nelle atmosfere del Camerun e dell’Africa Centrale. Il 28 aprile alle ore 21 sul palco del Teatro grande concerto con il percussionista Seydou Kienou

TEATRO “DIEGO FABBRI” DI FORLI’: MARTEDI’ 17 APRILE PRENDE IL VIA L’INIZIATIVA “GRANDE MADRE AFRICA”

Un viaggio virtuale, attraverso immagini e suoni, nella culla dell’umanità. Alle origini della comunità globale dei nostri giorni vi fu quel fenomeno migratorio che oggi, con motivazioni, forme e caratteri diversi, si ripropone e al quale spesso si danno risposte inadeguata, anziché riconoscerne le potenzialità di conoscenza e di arricchimento culturale. Questo il senso dell’iniziativa “Grande Madre Africa”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato al Welfare del Comune di Forlì in collaborazione con la Consulta Comunale dei Cittadini Stranieri, con il Centro Diego Fabbri e con l’Associazione Forlì Città Aperta. I due momenti salienti del progetto si svolgeranno presso il Teatro Diego Fabbri, nelle giornate del 17 e del 28 aprile.

Martedì 17 aprile alle ore 17, presso il Foyer del Teatro in via Dall’Aste n.18, si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica “Schegge d’Africa”, un viaggio suggestivo nelle atmosfere del Camerun e dell’Africa Centrale realizzato dai fotografi Pietro Taioli e Aldino Foschi raccontato dagli autori attraverso la proiezione di un video. Introdurranno il Presidente della Consulta Comunale dei Cittadini Stranieri, Jean Pierre Salifou Gamene, gli Assessori Patrick Leech e Davide Drei e Massimo Tesei di Forlì Città Aperta.  La mostra resterà aperta fino al 17 maggio e sarà visitabile in occasione delle iniziative e degli spettacoli programmati in Teatro o su prenotazione (0543.712162 / 712176).

Sabato 28 aprile alle ore 21 sul palco del Teatro sarà offerto alla cittadinanza un grande concerto con la partecipazione del percussionista Seydou Kienou, accompagnato dal gruppo forlivese Farafina Gou Nou (Filippo Barucci, Manuel Giovannetti e Nicola Pazzi) e del gruppo africano ASCIA.  L’ingresso è libero.

Per vedere la locandina clicca qui

14.04.2012
Foglio Notizie n. 236

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG