Fare il pane, il formaggio, le tele stampate… e bici in classe per produrre energia Riparte il progetto “Detto, fatto!”

Il programma di quest’anno propone una novità: il laboratorio “Energia: risparmio e uso consapevole”, che si concentrerà sull’uso consapevole di acqua, terra, sole e aria e sarà dedicato alla memoria di Renzo Sangiorgi segretario provinciale e nazionale di CNA Installazione e Impianti.

FARE IL PANE, IL FORMAGGIO, LE TELE STAMPATE … E BICI IN CLASSE PER PRODURRE ENERGIA

Riparte “Detto, fatto!” il progetto di CNA Solidale per le scuole di Forlì

Imparare l’antica tecnica delle stampe a ruggine, sperimentare con l’argilla e decorare la ceramica, fare il pane, visitare un caseificio per vedere come si fa il formaggio, creare con la cartapesta e con la stoffa: queste le proposte di “Detto, fatto! A scuola con CNA”, il pacchetto di laboratori gratuiti proposti da CNA Solidale, in collaborazione con gli artigiani di CNA Alimentare, CNA Artistico e Tradizionale e CNA Installazione e Impianti, alle scuole primarie di Forlì.

La seconda edizione del progetto vede l’avvio nel gennaio 2012.
Nel 2011 l’iniziativa ha visto il coinvolgimento di oltre 2.000 bambini e 82 classi (dalla prima alla quinta) delle scuole primarie di Forlì. E soprattutto ha riscosso un enorme gradimento tra i bambini che hanno partecipato, che si sono divertiti imparando, fra tele stampate, cioccolato, ceramica e pane.

Il programma di quest’anno propone una novità: il laboratorio “Energia: risparmio e uso consapevole”, che si concentrerà sull’uso consapevole di acqua, terra, sole e aria e sarà dedicato alla memoria di Renzo Sangiorgi, segretario provinciale e nazionale di CNA Installazione e Impianti, prematuramente scomparso quattro anni fa.

Per toccare con mano il significato del valore energetico e per comprendere il tema del risparmio di energia, saranno portate in classe due biciclette a misura di bambino collegate ad un pannello dove i bambini potranno visualizzare l’energia che andranno a produrre pedalando. In tal modo, andremo a dimostrare i diversi consumi, utilizzando tre tipi di lampade (alogena, fluorescente, LED) della stessa intensità luminosa. Un modo originale per invitare alla riflessione sugli sprechi e sui consumi consapevoli di energia.

Ecco tutti i laboratori proposti da CNA in collaborazione con i suoi artigiani associati: ceramica, decorazione su ceramica, stampa a ruggine, cartapesta, laboratorio creativo con la stoffa, laboratorio di panificazione, laboratorio di caseificazione, energia: risparmio e uso consapevole.
Il progetto “Detto, fatto! A scuola con CNA” gode del patrocinio del Comune di Forlì, nonché del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna.

I laboratori sono realizzati da: Studio AD di Angeliki Drossaki, Artidea di Meris Giardini, Orcinus di Donatella Casarin, Il guado di Elena Balsamini, Il Gufo di Andrea Bizzochi, Unica come te di Marina Collina, Diego Prati.
Per informazioni: Laura Pedulli, tel 393 9388668, e-mail laura.pedulli@cnafc.it.

Tag:,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG