Riprende gradualmente la raccolta dei rifiuti e riparte domani il porta a porta a Forlì

Hera sta facendo fronte alle emergenze reti dovute a neve e ghiaccio; i consigli su come evitare la rottura dei contatori acqua. Sull’ambiente, sta ripristinando, seppure con difficoltà, i servizi di raccolta rifiuti di prossimità e domiciliare nelle aree del territorio provinciale di Forlì-Cesena in cui le strade e i contenitori sono accessibili.

Hera ripristina da domani il calendario di raccolta del porta a porta nelle Zone 1 e 2 di Forlì. Continua la raccolta rifiuti in tutto il resto del territorio, compatibilmente con l’accessibilità dei contenitori stradali. Chiuse le stazioni ecologiche per motivi di sicurezza.

Da domani, martedì 14 febbraio, riprende regolarmente, come da calendario, la raccolta domiciliare del rifiuto indifferenziato nelle Zone 1 e 2 di Forlì, che continuerà poi mercoledì con la raccolta di carta e cartone, giovedì con vetro-plastica-lattine (VPL), venerdì con l’organico e sabato con la raccolta scarti vegetali.

Prosegue; dopo qualche ovvio rallentamento, anche la distribuzione dei materiali nella Zona Cervese, dove il servizio domiciliare partirà dal 19 marzo prossimo, mentre è rinviata a data da destinarsi la riunione serale, fissata per domani sera 14 febbraio, per la presentazione del progetto raccolta domiciliare nella Zona Cervese.

Su tutto il resto del territorio forlivese e provinciale il servizio di raccolta sta ritornando gradualmente alla normalità, compatibilmente con la praticabilità delle strade: Hera invita quindi la cittadinanza ad utilizzare le postazioni in cui sia possibile l’accesso dalla strada in attesa della completa regolarizzazione del servizio.
Nel week end le squadre di Hera hanno proseguito, seppure con le difficoltà dovuta al maltempo, i turni di svuotamento dei contenitori e di pulizia dei cassonetti dalla neve per permettere ai cittadini di raggiungere in sicurezza i contenitori e ripristinare il servizio di svuotamento.

Si conferma, per ragioni di sicurezza e praticabilità, la chiusura temporanea di tutte le stazioni ecologiche del territorio provinciale

Hera desidera ringraziare i cittadini per la collaborazione e l’attenzione che hanno dimostrato in questo momento di grande emergenza e li invita a continuare a farlo, evitando l’abbandono di rifiuti che, oltre a creare problemi igienici, rende più problematico o rallenta il lavoro di pulizia neve a fianco delle aree non ancora liberate; è fondamentale inoltre ricordare dinon forzare l’apertura dei cassonetti quando sono bloccati dalla neve e dal gelo, per evitare rotture e incidenti causati dagli accumuli sopra i coperchi.

Per informazioni, invitiamo i cittadini a rivolgersi al Call Center Hera 800.999.500 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13; 199.199500 per le chiamate da cellulare, chiamata a pagamento con costo come da contratto telefonico del cliente), che sarà informato in tempo reale.

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG