30 novembre | Festival 2012: la Speranza

Venerdì 30 novembre alle ore 21,00 presso il Salone Comunale la ventiduesima edizione del Festival 2012 “La Speranza”

FESTIVAL 2012: LA SPERANZA

*** ULTIMO APPUNTAMENTO 2012***

Venerdì 30 novembre 2012 – ore 21:00
Salone Comunale
FORLI’

KALEIDUO

YURI CICCARESE: flauto
GIANNI FASSETTA: fisarmonica

con la partecipazione di
FABRIZIO FESTA: VST e sintetizzatori

PROGRAMMA

ENNIO MORRICONE (1928)
Gabriel’s oboe (The mission)

FIORENZO CARPI (1918 – 1997)
Le avventure di Pinocchio

NICOLA PIOVANI (1946)
La vita è bella

GIANNI FASSETTA (1958)
Dijeca

JOHANN SEBASTIAN BACH (1685 – 1750)
Jesu bleibet meine Freude
Corale della cantata BWV 147

CLAUDE DEBUSSY (1862 – 1918)
Syrinx (per flauto solo)

DAVIDE FENSI (1975)
Tenuem (1^ esecuzione assoluta)
Brano commissionato al vincitore del III° Premio
al Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto)

FABRIZIO FESTA (1960)
If only (1^ esecuzione assoluta)

ASTOR PIAZZOLLA (1921 – 1992)
Chiquilin de bachin
Tristango
Libertango

KALEIDUOIl Kaleiduo è formato da Yuri Ciccarese e Gianni Fassetta, musicisti con una lunga esperienza alle spalle.

Dopo il diploma, entrambi hanno maturato la propria formazione artistica con maestri di chiara fama (F. Lips, W. Zubintskj, W. Bennet, P. Gallois, J. Balint, solo per citarne alcuni) e numerosi sono stati i riconoscimenti ottenuti nei vari concorsi ai quali hanno partecipato. Come solisti ed in vari ensemble si sono esibiti in importanti festival in Italia e all’estero, suonando anche in alcune occasioni a fianco di famosi concertisti.

La loro originalità ha destato l’interesse e la curiosità di numerosi festival in Italia e all’estero: è dello scorso anno il successo ottenuto all’International Re – Musica Festival di Pristhina (Kosovo).

Il Duo però non si limita al già sentito e guarda con attenzione anche al repertorio contemporaneo: l’esperienza fatta singolarmente infatti rende i due musicisti eclettici ed in grado di affrontare con versatilità brani moderni secondo uno spirito di appassionato sperimentalismo, pienamente condiviso. Proprio per questo i due musicisti hanno allacciato rapporti di collaborazione con importanti compositori italiani emergenti, i quali hanno scritto e dedicato alcune opere eseguite dal Kaleiduo in prima assoluta ed incise in un cd di prossima pubblicazione, dal titolo “Frammenti moderni”.

Fabrizio Festa: compositore, direttore d’orchestra, tastierista, le sue opere sono eseguite in tutto il mondo e si è esibito nei maggiori teatri e festival. Molto attivo anche nella attività divulgativa e di ricerca, è di recente pubblicazione il suo secondo saggio “Musica, suoni, segnali ed emozioni” (Editrice Compositori – Bologna 2009). Docente di conservatorio, insegna tra l’altro Composizione elettroacustica e Prassi della musica elettroacustica, presso la Scuola Moderna di Musica Elettronica del Conservatorio di Matera, dove è referente per il Dipartimento nuovi linguaggi. Insegna inoltre Composizione e Orchestrazione per la musica applicata presso il biennio di specializzazione in Musica Applicata al Conservatorio di Ferrara, biennio del quale è coordinatore. Critico musicale, è membro dell’Associazione Nazionale dei Critici Musicali. È direttore artistico del Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto”.

Tag:, ,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG