30 maggio | Una serata frizzante per la chiusura di Giro diVino. L’ultimo appuntamento delle degustazioni è con le bollicine romagnole

Mercoledì 30 maggio la quinta serata dell’iniziativa che porta la cultura del vino in 26 street bar, enoteche e ristoranti aderenti. Per l’occasione in distribuzione anche la Card del Cuore, la prima fidelity card delle attività economiche del centro storico.

UNA SERATA FRIZZANTE PER LA CHIUSURA DI GIRO DIVINO. L’ULTIMO APPUNTAMENTO DELLE DEGUSTAZIONI E’ CON LE BOLLICINE ROMAGNOLE.

Mercoledì 30 maggio la quinta serata dell’iniziativa che porta la cultura del vino in 26 street bar, enoteche e ristoranti aderenti. Per l’occasione in distribuzione anche la Card del Cuore, la prima fidelity card delle attività economiche del centro storico.

Si conclude letteralmente con il botto la seconda edizione di Giro diVino, l’iniziativa di Forlì nel Cuore che ha portato nei mercoledì di maggio la cultura e il piacere del vino nei locali aderenti del centro storico.

Protagonisti dell’ultimo viaggio a tema, in programma mercoledì 30 maggio, saranno infatti le bolle romagnole da vitigni autoctoni e il primo metodo classico romagnolo. Come sempre, tre i vini che si potranno degustare: questa volta tocca a Morosè (Centesimino Brut) ed Estroverso (Spumante Brut) dei Poderi Morini, ai quali si aggiunge il Blanc de Blanc, un Brut Metodo Classico di Drei Donà.

A partire dalle ore 18 presso i 26 esercizi pubblici di Forlì nel Cuore aderenti all’iniziativa, sarà possibile acquistare a soli 10 euro il kit comprendente: ticket valido per tre assaggi, calice, tasca porta bicchiere e la nuova edizione della guida con mappa della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena. Le tre consumazioni si possono effettuare in locali diversi, con la possibilità quindi di una degustazione itinerante attraverso le vie del centro storico, per il quale i forlivesi sono invitati a spostarsi in bicicletta, a piedi, o con i mezzi pubblici.

Il vino non sarà però l’unico protagonista della serata: in questa edizione di Giro diVino infatti le degustazioni (con quantità somministrate che rispettano rigorosamente i canoni AIS per un consumo responsabile) sono accompagnate da assaggi dei prodotti delle aziende agricole della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena, partner dell’iniziativa insieme ad AIS – Associazione Italiana Sommeliers Romagna e ad Enoarkè, distributore di alcune cantine eccellenti del Convito di Romagna come Drei Donà, Fattoria Zerbina, Poderi Morini e Tre Monti, protagoniste dei cinque appuntamenti di Giro diVino.

Inoltre, nel corso di quest’ultima serata, presso lo storico Bar Della Posta (corso Mazzini, 12) verrà distribuita a tutti gli avventori anche la Card del Cuore, la prima fidelity card che coinvolge le attività economiche del centro storico dando la possibilità ai loro clienti di accumulare sconti, poi spendibili in ognuno dei 60 esercizi aderenti al circuito. Una serata a tema nel corso della quale si potrà cominciare già ad accumulare credito sulla card, a fronte dei primi acquisti.

Per conoscere l’elenco dei locali aderenti e per essere sempre aggiornato sulle iniziative di Forlì nel Cuore vai su www.forlinelcuore.it.

Tag:,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG