Sere di primavera, domeniche di aprile, degustazioni di maggio, card vantaggi… il centro storico cala i suoi assi con il programma di “Forlì nel Cuore”

Presentate le iniziative di “Forlì nel cuore”, la Società di promozione che nel lanciare le proposte per il 2011 ha chiesto agli operatori commerciali ed artigiani del cuore cittadino di credere ancora di più nel progetto di rilancio del centro storico.

Sere di primavera, domeniche di aprile, degustazioni di maggio, card vantaggi… il centro storico cala i suoi assi con il programma di “Forlì nel Cuore”

Dopo l’avvio della propria attività nel maggio dell’anno scorso, la Società ha fatto della promozione collettiva e della promo-commercializzazione i capisaldi delle iniziative. Gli esercizi pubblici associati, in particolare, si consolideranno come un fulcro per catalizzare pubblico e per ospitare eventi specifici. Tutto questo grazie anche a nuove sinergie e alla collaborazione con istituzioni, organizzazioni ed associazioni che contribuiranno a creare un’offerta integrata.

Ci sarà da subito spazio all’enogastronomia ed alle degustazioni di qualità con ChocoFest, dal 25 al 27 marzo, con maestri cioccolatieri che offriranno degustazioni e dimostrazioni in laboratori di cioccolato e realizzeranno golose sculture. E poi, nei mercoledì di Maggio ci sarà il Giro DiVino, un circuito serale tra enoteche, street bar e ristoranti che presenteranno i gioielli della produzione vinicola del territorio, in collaborazione con sommelier e cantine locali. Il tutto, rigorosamente, a passeggio ed  in bicicletta per il centro città. Aprile sarà invece il mese dello shopping, con musica, danza e cultura nei pomeriggi del sabato, grazie al programma ideato dall’Assessorato alle Politiche giovanili a cui Forlì nel Cuore affiancherà la promozione dell’aperitivo del sabato, anche grazie alle agevolazioni della sosta previste per le ultime ore del sabato. E a completare il programma dei fine settimana pre-pasquali, ci saranno le aperture straordinarie dei negozi la domenica.

Iniziativa analoga in Ottobre, con le prime domeniche autunnali dedicate agli acquisti, per chi lo vorrà, grazie all’offerta di qualità e selezionata degli operatori del centro città, in concomitanza con i Borghi in Festa, che torneranno anche nel 2011 per vestire a festa i rioni della città ciascuno con le proprie peculiarità ed i propri tesori.Così come torneranno anche i Mercoledì del Cuore, gli immancabili spettacoli sotto il cielo estivo di giugno e luglio che coinvolgeranno vie e piazze del centro con concerti, performance culturali e sportive, letture ed intrattenimento vario.

Il Natale 2011 infine sarà tutto interpretato all’insegna di una regia unica dell’animazione natalizia nel centro città affidata a Forlì nel Cuore: momenti dedicati ai bambini, dolci e allegri doni, e, naturalmente, luminarie e decori a festa. Gli eventi in collaborazione con altri soggetti, vedranno Forlì nel Cuore al fianco dell’Associazione Amici di Saturano (in occasione di Saturano serenade e la rassegna le Risate di sadurano), del Fondo per la cultura del Comune di Forlì, della Fiera di Forlì, dell’Hermitage Veteran Engine (per la Coppa Romagna, raduno di auto d’epoca in centro città), dell’IFTB (per il campionato italiano notturno di Beach Tennis di luglio) e del Mega Forlì (per la Festa di Halloween).

Tutto questo si aggiunge ad un portfolio di servizi che l’organizzazione offre ai propri soci, in termini di coordinamento, di visibilità e comunicazione delle iniziative proposte e sostenute. Dal portale internet, che aggregherà informazioni su tutto quanto accade in centro storico ai social network, capaci di aggregare sostenitori e catalizzare l’interesse. La comunicazione delle iniziative verrà veicolata anche nel territorio circostante, per favorire la partecipazione agli eventi anche da parte di visitatori delle città vicine. Inoltre per i consumatori che scelgono il valore e la qualità del servizio dei commercianti del centro città ci saranno vantaggi promozionali riservati/dedicati, con la Card Vantaggi che offrirà ai possessori l’opportunità di avere premi ed agevolazioni di vario tipo, aumentando così i vantaggi di chi sceglie il centro commerciale naturale, anima della città e sede di professionisti che fanno dell’attenzione al cliente la loro carta vincente.
L’offerta del centro città non è solo commercio ed eventi ma comprende anche una valorizzazione dell’offerta culturale ed artistica della città, grazie alla nuova sinergia con il sistema museale della città gestito dall’Amministrazione comunale. Grazie a VisitArte si integrerà la fruizione dell’offerta museale della città (in primis dei Musei San Domenico) con quella commerciale e degli esercizi pubblici del centro storico.

Chi ha Forlì nel Cuore non può non avere a cuore anche la sorte dello sport cittadino, per questo la Società di promozione ha avviato una sinergia con le squadre di Calcio e Volley di Forlì. I negozi aderenti regaleranno a chi effettua acquisti per un importo minimo di 25 euro, biglietti omaggio per le partite casalinghe di Forlì Calcio e Yoga Volley per i campionati 2010/2011 e 2011/2012. I Soci di Forlì nel Cuore beneficeranno delle iniziative, dei servizi e della comunicazione a fronte di un contributo annuo che per il 2011, rimarrà immutato rispetto al 2010 (sempre 200 euro, con 25 euro una tantum da parte dei nuovi soci). Indispensabili anche per il 2011 il contributo ed il sostegno dell’Amministrazione comunale di Forlì, in particolare dell’Assessorato allo Sviluppo Economico. “Anche di fronte a un bilancio difficile come quello del 2011, non faremo mancare il nostro sostegno –afferma l’Assessora alle Attività produttive, Maria Maltoni- Riteniamo infatti che Forlì nel Cuore sia uno strumento fondamentale per promuovere le attività del centro storico e ci auguriamo che in accordo con le 4 associazioni promotrici, sia possibile assegnarle anche un ruolo ancora più incisivo”.

ASCOM-Confcommercio, CNA, Confartigianato e Confesercenti contribuiscono, attraverso il coinvolgimento dei propri associati alla realizzazione delle iniziative proposte dalla Società di Promozione. Oltre all’apporto dell’Amministrazione comunale, per l’attività di Forlì nel Cuore sono indispensabili anche le presenze della Provincia di Forlì-Cesena, della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì e della Camera di Commercio di Forlì-Cesena. Oltre, naturalmente, alle quattro Associazioni di categoria che sono anche componenti del Consiglio di amministrazione della Società.

Positivo il bilancio delle iniziative tracciato dalla Presidente Magdalena Mochnal relativamente all’anno trascorso: 166 i soci iscritti alla società alla fine dello scorso anno, contando su soli 8 mesi di attività effettiva. I Mercoledì del Cuore e le Feste dei Borghi hanno fatto la parte del leone nel portare pubblico in centro città, richiamando gli uni una media di 4.000 presenze a sera, a fruire di oltre 17 eventi a sera in 15 vie e piazze del centro che sono state coinvolte (grazie al concorso SMS love sono stati regalati 2.400 euro di premi ai vincitori del gioco via mobile, mentre gli esercizi pubblici si sono sfidati in una divertente competizione). Con Borghi in Festa invece ancora di più i partecipanti, con un coinvolgimento attivo da parte degli esercizi coinvolti, di volta in volta, nelle feste rionali.

Tag:,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG