Incontro a Livorno tra i rappresentanti del Comitato Nazionale delle Circoscrizioni e dell’ANCI nazionale

Gettate le basi di un percorso condiviso – dichiarazione dell’Assessore Katia Zattoni

INCONTRO A LIVORNO TRA I RAPPRESENTANTI DEL COMITATO NAZIONALE DELLE CIRCOSCRIZIONI E DELL’ANCI NAZIONALE
Gettate le basi di un percorso condiviso

Nel corso della scorsa settimana, precisamente nel pomeriggio del 14 luglio, i membri dell’Esecutivo del Comitato Nazionale delle Circoscrizioni (CNC) hanno incontrato a Livorno alcuni rappresentanti dell’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani).

L’incontro si è aperto con la relazione della Coordinatrice nazionale, Katia Zattoni, la quale ha delineato all’ANCI il percorso svolto dal CNC nel suo primo anno di attività.

“Durante il confronto – afferma Katia Zattoni – Abbiamo raccontato a Salvatore Perugini e a Veronica Nicotra, rispettivamente Vice Presidente e Vice Segretario Generale dell’ANCI, i numerosi e significativi passi compiuti dal Comitato dopo il precedente incontro del 16 settembre 2010: le Audizioni alla Camera dei Deputati e al Senato in relazione alla “Carta delle Autonomie”; l’impegno delle singole città del Comitato nel portare avanti e nel valorizzare l’esperienza ultratrentennale del Circoscrizioni; le mozioni a sostegno del Decentramento comunale fatte approvare dalle Assemblee Legislative dell’Emilia Romagna, della Toscana e all’unanimità dalla Lombardia il 5 luglio scorso.”

I lavori sono poi proseguiti prendendo in esame un percorso di collaborazione tra CNC e ANCI che punterà a definire e condividere un progetto concreto di Decentramento comunale da proporre al Legislatore e al Governo, affinché si possa inserire nella redigenda Carta delle Autonomie così come in altre eventuali norme in materia di Enti locali.

“Siamo abbastanza soddisfatti – continua la Coordinatrice nazionale – di quanto emerso dal secondo incontro con l’ANCI. Ci cimenteremo finalmente nella progettazione di un disegno di Decentramento riqualificato e funzionale, che possa valere come base di ragionamento per il Legislatore. La sfida non ci spaventa: era quello che abbiamo chiesto fin dall’inizio del nostro percorso. I Comuni italiani devono poter scegliere se avere o no le Circoscrizioni. La loro eliminazione totale non ci ha mai convinti. Ora abbiamo la possibilità di dimostrare che si può parlare di Decentramento comunale in chiave davvero federalista. Noi siamo pronti.”

19.07.2011
Foglio Notizie n. 281

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG