In Comune a Forlì un percorso di idee e immagini per ricordare le donne del “Risorgimento invisibile”

Il programma prevede l’8 marzo presso il salone comunale, un breve intervento del sindaco Roberto Balzani sul tema “Le donne nel Risorgimento.


IN COMUNE A FORLI’ UN PERCORSO DI IDEE E IMMAGINI PER RICORDARE LE DONNE DEL “RISORGIMENTO INVISIBILE” IN OCCASIONE DELL’ 8 MARZO 2011

Questa mattina presso la sala Giunta del Comune di Forlì è stato presentato il percorso tra idee e immagini con cui si è voluto ricordare, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, il contributo femminile alle lotte risorgimentali, in vista dell’imminente celebrazione del 150° della Unità d’Italia. Per questo motivo le iniziative realizzate in occasione dell’8 marzo 2011 dall’Assessorato Pari Opportunità e Conciliazione e dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Forlì, sono state dedicate a questo tema.

“Quest’anno, ha ricordato l’assessora alle Pari Opportunità e Conciliazione Maria Maltoni, ricorre tra l’altro il centario della celebrazione delle giornata internazionale della donna. Ci è sembrato significativo abbinare le due ricorrenze. Ricordare (o riscoprire) come siamo diventate cittadine italiane, infatti è un buon modo per contribuire a vivere più attivamente i nostri diritti di cittadinanza in Italia ed in Europa. Una cosa che personalmente mi ha sempre colpito, è che tra i pochi nomi femminili che si incontrano studiando la storia dell’800, molti non sono di donne italiane, come se per le donne del nostro Paese l’impegno politico fosse qualcosa di fondamentalmente precluso. In parte è stato così, basti pensare che le italiane sono state tra le ultime a conquistare il diritto di voto in Europa. Troviamo in ogni città italiana piazze e lapidi dedicate ai padri della patria,
Ci auguriamo con questa iniziativa, di poter contribuire ad affermare che ci sono state anche madri della Patria, di cui la città di Forlì ha mantenuto qualche ricordo anche nella toponomastica, ed il cui esempio di coraggio civile e morale, ma anche di anticonformismo, è più che mai necessario ai ragazzi ed alle ragazze di oggi”.

Il programma prevede l’8 marzo alle 17, presso il Salone Comunale, dopo i saluti dell’assessora Maria Maltoni e della Presidente della Comissione Pari Opportunità del comune Sara Samorì, un breve intervento del Sindaco Roberto Balzani sul tema “Le donne nel Risorgimento”. Seguirà il recital “Le devote di Garibaldi” con Lelia Serra e Stefano Del Vecchio. Il recital è un viaggio, storicamente documentato ma dai toni ironici, tra le lettere delle numerose donne che sono state a vario titolo ed in vario modo, devote a Garibaldi, l’eroe per eccellenza del Risorgimento italiano, quello certo più popolare ed amato. Il percorso di immagini e biografie che viene inaugurato nella stessa data ed orario, farà da scenario all’incontro. Tre incontri successivi completano il quadro:
22 marzo ore 17, Sala Randi, presso il municipio, “Giorgina Craufurd Saffi 100 anni dopo”, relatrice la dott.ssa Flavia Bugani con letture dell’attrice Paola Contini;
29 marzo ore 17, Sala Randi, presso il Municipio, “Cristina di Belgioso e le donne della Repubblica Romana del 1849 ed altre protagoniste dell’altro Risorgimento” , relatrice dott.ssa Sara Samorì;
5 aprile ore 17, Sala Randi, presso il Municipio, “La condizione delle donne nella legislazione degli stati della penisola prima e dopo l’unità d’Italia”, relatrice prof.ssa Serena Piretti, docente di storia contemporanea della università di Bologna.

Con le immagini e le biografie delle donne che sono state sulla scena risorgimentale , che sarà possibile vedere presso il salone comunale dall’8 al 17 marzo ( dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 dei giorni feriali) ed i quattro momenti di incontro promossi dal comune, si è inteso recuperare la memoria delle donne che a vario titolo e con diverse modalità di partecipazione, sono state una sorta di Risorgimento invisibile. Il percorso, nato da una idea progettuale di Casa Walden, dal punto di vista storico è stato curato da Sara Samorì e Flavia Bugani.

scarica il depliant del Risorgimento invisibile

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG