Degrado presso la Casa Circondariale di Forlì

Venerdì 25 febbraio 2011, il Comune di Forlì ha emesso un’ordinanza ai responsabili dei competenti Uffici del Ministero della Giustizia di provvedereal ripristino delle condizioni igienico-sanitarie.

DEGRADO IGIENICO-SANITARIO PRESSO LA CASA CIRCONDARIALE DI FORLI’: ORDINANZA DEL COMUNE PER IL RIPRISTINO DELLE CONDIZIONI DI SALUBRITA’
Venerdì 25 febbraio 2011, il Comune di Forlì (con atto del Dirigente del Servizio Ambiente e Opere di urbanizzazione) ha emesso un’ordinanza ai responsabili dei competenti Uffici del Ministero della Giustizia di provvedere, per la Casa Circondariale di Forlì, al ripristino delle condizioni igienico-sanitarie alla luce della perdurante situazione di profondo degrado e di violazione di quanto disposto dal regolamento comunale di igiene e sanità pubblica.

Il provvedimento ordina di procedere alla pulizia degli spazi esterni e interni, all’adozione di misure contro la penetrazione dei ratti e volatili, alla regimentazione delle acque meteoriche, all’adeguamento dei vani docce, all’efficientamento dell’impianto termico e dell’impianto idrico. L’ordinanza dispone anche interventi di lotta contro insetti infestanti (mosche, blatte, zanzare) e di igiene dei locali, delle attrezzature, del personale e della conduzione degli esercizi di produzione, deposito, vendita  e somministrazione di alimenti e bevande.

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
25.02.2011
Foglio Notizie. 56/mpr

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG