Bando di gara pubblica per assegnare la concessione del servizio di gestione dell’impianto sportivo di Villanova

Termine per la presentazione delle offerte, corredate da Piano economico-finanziario asseverato da Istituto bancario, da cauzione provvisoria e da quanto altro prescritto: giovedì 19 aprile 2012, alle ore 10.00.

BANDO DI GARA PUBBLICA PER ASSEGNARE LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELL’IMPIANTO SPORTIVO DI VILLANOVA

Il Comune di Forlì ricerca offerte per affidare la concessione del servizio di gestione dell’impianto sportivo di Villanova, con realizzazione di opere di valorizzazione dell’impianto.

L’area che verrà assegnata è l’attuale impianto sportivo e un’area adiacente, attualmente non utilizzata, da rendere parte integrante e funzionale dell’intero complesso. Durata dell’assegnazione: 10 anni, elevabile fino a un massimo di altri 5 anni, in relazione agli investimenti proposti nell’offerta.

L’assegnazione verrà effettuata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa; i requisiti di ammissibilità per la gestione dell’impianto sportivo e la realizzazione dei lavori e le condizioni di gestione sono contenuti nel disciplinare. Per essere ammessi alla gara è obbligatorio aver effettuato il sopralluogo presso l’impianto, entro il termine di venerdì 23 marzo 2012, concordando preliminare appuntamento con l’Unità Sport, per acquisire l’attestato da produrre all’atto della presentazione dell’offerta.

Termine per la presentazione delle offerte, corredate da Piano economico-finanziario asseverato da Istituto bancario, da cauzione provvisoria e da quanto altro prescritto: giovedì 19 aprile 2012, alle ore 10.00. I documenti di gara sono consultabili sull’Albo on line e sul sito Internet www.comune.forli.fc.it

22.12.2011
Foglio Notizie n. 547

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG