15/21/aprile “Il mestiere di scrivere / Il piacere di leggere” 2011

L’Assessorato Politiche Giovanili del Comune di Forlì – Unità Politiche Giovanili, piazzetta Corbizzi, 9 in collaborazione con Cooperativa “Tratti/Mobydick”, Associazione “Poliedrica”, Liceo Classico Statale “G.B. Morgagni” e Università di Bologna / Dipartimento Sitlec di Forlì organizzano “Il mestiere di scrivere / Il piacere di leggere” 2011.

“Il mestiere di scrivere / Il piacere di leggere” 2011


    • L’Assessorato Politiche Giovanili del Comune di Forlì – Unità Politiche Giovanili, piazzetta Corbizzi, 9 in collaborazione con Cooperativa “Tratti/Mobydick”, Associazione “Poliedrica”, Liceo Classico Statale “G.B. Morgagni” e Università di Bologna / Dipartimento Sitlec di Forlì organizzano:
      Il mestiere di scrivere / Il piacere di leggere” 2011

      Incontri per conoscere la scrittura attraverso i linguaggi del nostro tempo

      Venerdì 15 aprile

      ore 9:00 – Liceo Classico Statale “G.B. Morgagni”, viale Roma, 1/3

      PAOLO MARTINI e ROBERTO POZZI conducono: “Altre Americhe – un percorso nella scrittura di John Fante, Kurt Vonnegut e Osvaldo Soriano”

      Giovedì 21 aprile

      ore 9:30 – Corso della Repubblica, 136

      MACDARA WOODS incontra gli studenti della Scuola Interpreti e Traduttori / Università di Bologna

      ore 21:00 – Fabbrica delle Candele, piazzetta Corbizzi, 9

      letture di FILIPPO AMADEI, GUIDO PASSINI e MACDARA WOODS, con ADELE D’ARCANGELO, DANIELA GUDENZI e ALESSANDRO VALENTINI presentano il CD Irish Coffee Melodies.

      Gli incontri del mattino sono riservati agli studenti
      L’incontro serale è aperto a tutti e ad ingresso libero

      I protagonisti degli incontri:

      Paolo Martini, è nato a Faenza nel 1971. Da una decina di anni lavora come educatore in campo sociale. Collabora con diverse testate giornalistiche locali e nazionali, tra le quali il mensile “Gagarin”. Assieme a Roberto Pozzi si è divertito ad inventare bizzarri happening letterari nel centro culturale “LuogoComune” di Faenza e ha scritto Il circo della pace, per Mobydick.

      Roberto Pozzi è nato a Faenza nel 1965. Da anni vive il mondo del teatro come attore, regista, autore. Ha collaborato con il “Teatro Due Mondi”, fa parte del gruppo teatral-musicale “Metallurgica Viganò” e scrive assieme a Maria Pia Timo monologhi comici per cabaret, Tv e radio. È pure vignettista per settimanali e per il mensile “Gagarin”. Assieme a Paolo Martini ha pubblicato Il Circo della Pace.

      Filippo Amadei è nato nel 1980 a Ravenna, ma vive da sempre a Forlì. Tra i fondatori di “Poliedrica”, ha pubblicato in antologie, in rete, nonché le raccolte La casa sul mare (2005) e Saperti a piedi nudi (2009).

      Guido Passini è nato a Bologna nel 1978. Malato di fibrosi cistica, ha trovato nella poesia un ponte comunicativo di grande intensità. Ha pubblicato in antologie con Lietocolle, Ponte Vecchio e Fara editore.

      Macdara Woods, nato a Dublino nel 1942, esordisce con una prima raccolta poetica nel 1970: nel tempo si è rivelato uno dei più significativi scrittori irlandesi contemporanei. Fondatore – nel 1975 – della prestigiosa rivista “Cyphers”, tradotto in numerose lingue, presente su antologie, ha inoltre collaborato con diversi musicisti in patria e all’estero. Ha tenuto letture pubbliche in tutto il mondo ed è stato, nel 1992, il primo artista irlandese ospite della “Casa Heinrich Böll”. Per Mobydick ha pubblicato la raccolta Biglietto di sola andata.

      Adele D’Arcangelo, ricercatrice presso l’Università di Bologna, si occupa di cultura britannica e di traduzione. Ha insegnato Lingua inglese e Traduzione presso l’Università di Modena ed è stata collaboratrice linguistica presso l’Università di Milano. Per Mobydick ha tradotto Gemma impura di Alice Pung.

      Daniela Gudenzi, forlivese, è diplomata in pianoforte, in Musica Corale e Direzione di coro. Docente, svolge attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche. Ha diretto alcuni gruppi corali polifonici. Assieme ad Alessandro Valentini ha inciso nel 2010 per Mobydick l’album Irish coffee melodies.

      Alessandro Valentini, forlivese, è uno dei più interessanti talenti della “tromba jazz” in Romagna. Ha inciso numerosi album col Faxtet (il più recente è Coffee break), e assieme a bluesmen e cantautori italiani e stranieri (Massimo Davi, Fabrizio Tarroni, Tony Maude). Assieme a Daniela Gudenzi ha registrato nel 2010 Irish coffee melodies, un originale percorso fra tradizione irlandese, jazz e musica classica.

      Info: Tratti/Mobydick 0546.681819 – www.mobydickeditore.it – Fabbrica delle Candele 0543.712831/833

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG