Picconate all’Ospedale

ospedaleridotto Le notizie stampa circa la presunta “fuga di cervelli” dall’Ospedale di Forlì paiono costruite ad arte.

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
15.09.2010
Foglio Notizie n. 395
 
PICCONATE ALL’OSPEDALE
 
Le notizie stampa circa la presunta “fuga di cervelli” dall’Ospedale di Forlì paiono costruite ad arte per ingenerare nel pubblico la sensazione di un generale “rompete le righe” e rispondono chiaramente ad una logica politica, e non di mera informazione. Tant’è: picconare l’immagine della nostra Ausl facendo mostra di difenderla (a parole) è uno sport che invitiamo i cittadini a non praticare. Di che cosa si tratta, in realtà? Primari di provata esperienza, ma giunti nei pressi dell’età pensionabile, lasciano il ruolo (cosa che peraltro avviene ovunque, sotto la spinta delle “riforme” pensionistiche e della legge finanziaria). Ancora: un altro illustre primario è inserito in una terna concorsuale del più blasonato ospedale regionale. Quale scandalo? E’ difficile pensare che chiunque, nelle medesime condizioni del Dott. Poletti, non avrebbe fatto altrettanto. Di conseguenza, la lettura corretta ci pare consista, molto banalmente, nel normale avvicendamento di grandi professionisti alla guida delle nostre unità di punta. Ci sarebbe da preoccuparsi, piuttosto, se le nuove nomine avvenissero su basi non rigorosamente meritocratiche: ma siamo sicuri che la Dottoressa Petropulacos, che gode della piena fiducia delle istituzioni locali, saprà trovare sostituti all’altezza della nostra tradizione.
 
Roberto Balzani, Sindaco di Forlì
Guglielmo Russo, Vice-presidente della Provincia di Forlì-Cesena
Paolo Zoffoli, Presidente Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Forlì

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG