“I tagli ai bilanci dei comuni e la politica sbagliata del governo”

Dichiarazione dell’Assessore al Bilancio Emanuela Briccolani

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
14.09.2010 
Foglio Notizie n. 392
 
“I TAGLI AI BILANCI DEI COMUNI E LA POLITICA SBAGLIATA DEL GOVERNO”

Dichiarazione dell’Assessore al Bilancio Emanuela Briccolani
 

Dott.ssa Emanuela Briccolani

Dott.ssa Emanuela Briccolani

“La proposta di Legge finanziaria messa a punto dal Governo nazionale conferma i tagli biennali alle Regioni, alle Province e ai Comuni. I Comuni risultano essere in questo contesto la realtà più penalizzata, in quanto sui loro bilanci incombono i tagli a cascata, a partire dallo Stato e passando per gli altri enti. Da una analisi sono prevedibili, a carico del Comune di Forlì, tagli che potranno variare da 6.5 a 7 milioni di euro. L’imposizione ai Comuni di 1.5 miliardi di euro per il 2011 e 2.5 miliardi di euro per il 2012 rappresenta un colpo pesantissimo inferto a organismi che per propria natura dovrebbero mantenere alto il livello di dinamismo e di qualità dei servizi che vengono erogati ai cittadini. Oltre ai tagli previsti sui trasferimenti non bisogna dimenticare l’altro vincolo rappresentato dal mantenimento dei livelli di riduzione della spesa che prevede il rispetto del Patto di stabilità. Il Patto di stabilità, così come ad oggi definito per il 2011, comporta un miglioramento dei saldi del 148% della spesa di investimento, finisce per comportare a carico del Comune minori investimenti  per Euro 8.877.000.
L’errore del Governo è che definisce quale obiettivo della Politica economica il “controllo della Finanza pubblica” senza impegnarsi affinchè questo sia rapportato all’obiettivo della crescita. Senza un obiettivo di crescita si finirà per avere una manovra non giusta, verranno tagliate ciecamente le spese e ciò comporterà una insufficiente riduzione degli sprechi a discapito dei diritti dei cittadini, delle famiglie, dei lavoratori, delle fasce più deboli, degli studenti.
Fatti i conti, la manovra costerà ad ogni cittadino forlivese circa 78 euro in più all’anno e una cifra altrettanto uguale in minori investimenti pro-capite.
Per affrontare questo momento particolarmente difficile, il Comune sta cercando tutte le soluzioni possibili. Nello stesso tempo ritengo giusto manifestare pubblicamente la situazione di disagio e di grave difficoltà in cui si trovano i Comuni per cercare di far comprendere al Governo l’errore nel valutare lo strumento come l’obiettivo”.
 
Emanuela Briccolani
Assessore al Bilancio del Comune di Forlì

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG