“Giorno del Ricordo” il programma delle iniziative del Comune di Forlì

Anche quest’anno il Comune di Forlì celebrerà la ricorrenza mercoledì 10 febbraio, alle ore 10, con la deposizione di una corona d’alloro alla tabella stradale di “Via Martiri delle Foibe”

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
09.02.2010
Foglio Notizie n. 042
 
“GIORNO DEL RICORDO”
IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE DEL COMUNE DI FORLI’
 
Il 10 febbraio è il “Giorno del Ricordo”, momento istituito con la legge 30 Marzo 2004 per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’esodo dalle terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo Dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Anche quest’anno il Comune di Forlì celebrerà la ricorrenza mercoledì 10 febbraio, alle ore 10, con la deposizione di una corona d’alloro alla tabella stradale di “Via Martiri delle Foibe” (Quartiere Romiti), alla presenza del Vice Sindaco Giancarlo Biserna e di un picchetto militare del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste”che renderà gli onori. Il programma, organizzato in collaborazione con l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea della Provincia di Forlì-Cesena, proseguirà nella giornata di venerdì 12 febbraio con momenti culturali dedicati al mondo della scuola e ai cittadini. Alle ore 11, il Liceo Scientifico Fulcieri Paolucci De Calboli ospiterà l’incontro con Roberto Spazzali, ricercatore dell’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli e Venezia Giulia, che avrà come momento portante anche la testimonianza dell’esule Arpad Bressanello che dall’originaria Fiume giunse a Forlì, città nella quale vive ancora oggi. Sarà presente l’Assessore comunale Patrick Leech. Nel pomeriggio, ore 15, Spazzali e la testimonianza di Arpad Bressanello saranno i protagonisti anche dell’incontro pubblico che si svolgerà in Municipio, nella “Sala Randi” con ingresso via delle Torri 13. Seguirà il dibattito. Interverrà l’Assessore comunale Katia Zattoni. Anche quest’anno, il Comune di Forlì ha messo a disposizione l’esposizione “Fascismo, Foibe, Esodo: 1918 – 1950”, mostra curata della Fondazione Memoria della Deportazione che sarà esposta all’Istituto Tecnico Aeronautico “F. Baracca” in via Montaspro n.94 e anche presso la Casa Circondariale (non visibile al pubblico). Il percorso prende in esame una parte importante della storia italiana ed europea che è documentata con immagini, testi e riferimenti relativamente ad un arco cronologico compreso fra la fine della Grande Guerra e l’inizio degli anni Cinquanta. La mostra sarà visitabile fino al 25 febbraio, prendere contatto con la professoressa Agostini 0543.787911.

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG