Domenica 28 febbraio, grande sfilata di carnevale con “Piazza in Festa”

Piazza Saffi e il centro cittadino animati da numerosi carri allegorici e gruppi mascherati. L’evento è promosso da Circoscrizioni e diversi Quartieri

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
25.02.2010
Foglio Notizie n. 73
 
DOMENICA 28 FEBBRAIO, GRANDE SFILATA DI CARNEVALE CON “PIAZZAinFESTA”
Piazza Saffi e il centro cittadino animati da numerosi carri allegorici e gruppi mascherati. L’evento è promosso da Circoscrizioni e diversi Quartieri
 
Un appuntamento da non perdere quello in programma domenica 28 febbraio in Piazza Saffi con il carnevale promosso dalle tre Circoscrizioni forlivesi insieme a diversi quartieri. “Quello che vedremo domenica sarà sicuramente una partecipata e bella festa di carnevale che le Circoscrizioni offrono all’intera città – afferma l’Assessore Katia Zattoni – con 18 carri allegorici, 15 gruppi mascherati, un trenino e vari mezzi attrezzati”.
“PiazzainFesta” comincerà alle 14.30. A quest’ora prenderà il via la sfilata dei carri partendo dal controviale di Via Vittorio Veneto seguendo Corso Mazzini, per arrivare in Piazza Saffi, Corso Garibaldi, Piazza Duomo, Piazza Ordelaffi, Via delle Torri e ritorno in Piazza Saffi.
La sfilata è frutto dell’impegno di vari quartieri e frazioni: Bussecchio, Durazzanino, Roncadello, Ronco, San Martino in Strada e Villafranca. Come sempre, in queste occasioni, i temi a cui si sono ispirati i carri per le loro performance sono i più vari e fantasiosi. Si va dagli “Anni ’60”, al “Colorado”, alla “Perla Nera” ai “Pirati dei Caraibi”. E poi “Impero Romano”, “Donne e champagne”, “Il Mondo degli abissi”, “Profondo blu”, “Campioni del mondo”, “Pueblo latino”, “Nave dei Pirati”, “Loverie di Carnevale”, “La carrozza”, “I pinguini al Polo”, “Circo”, “Il Bruco nel castello”, “Drago del Ronco”, “La risorsa in tempo di crisi”. Fra i gruppi mascherati, spiccano quelli de “Il Carnevale di Rio”, “Dame e cavalieri dell’Ottocento” e “Vampiri” dell’Associazione Avis, direttamente volati a Forlì dai lidi di Viareggio.
“L’iniziativa è arrivata quest’anno alla 14° edizione – spiegano i presidenti delle tre circoscrizioni – e si caratterizzerà per l’atmosfera festosa che ha sempre richiamato tanti cittadini in piazza. L’appuntamento di domenica è il momento culminante, e questo non va dimenticato, di un considerevole lavoro di preparazione da parte dei gruppi per l’ideazione, preparazione ed allestimento dei carri, dei costumi e delle maschere. Impegno che vede, come sempre, l’aggregazione e la partecipazione di numerosi cittadini su base esclusivamente volontaristica”.
In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 7 marzo. Collaborano all’iniziativa “Radio Bruno”, presente sul palco per animare il pomeriggio di festa, le educatrici de “Gli allegri birichini” per allestire il carnevale dei piccolissimi presso il Salone comunale e gli artisti dell’Associazione “Teatro delle Forchette” per truccare sulla Piazza grandi e piccini mentre insieme agli operatori delle biblioteche circoscrizionali per ragazzi si potranno costruire maschere. Sponsor dell’evento: ”Unipol UGF Assicurazioni – Assicoop Romagna” e “ForlìFarma Spa”
 
L’ORDINANZA DELLA POLIZIA MUNICIPALE CON TUTTI I DIVIETI
Per consentire il regolare e sicuro svolgimento della sfilata la polizia municipale ha emanato un’ordinanza per domenica 28 febbraio che prevede il divieto di sosta dalle 6.00 alle 19.00 nel controviale di Via Vittorio Veneto, nel tratto compreso tra Via Palazzola e Via F. Daverio e nel parcheggio di Via Monte Grappa.
Dalle 11.00 alle 18.00 sarà poi in vigore il divieto di sosta con rimozione per permettere il passaggio e lo stazionamento dei carri carnevaleschi, lungo Corso Mazzini, Piazza Saffi, Piazza Ordelaffi, Piazza Duomo e nel tratto di Corso Garibaldi compreso tra Piazza Duomo e Piazza Saffi.
 
Si ricorda che domenica 28 febbraio anche il Comune di Forlì aderisce all’iniziativa di blocco del traffico che coinvolge i Comuni della pianura padana, uniti per sensibilizzare le popolazioni e il governo nazionale sul problema delle polveri sottili. Il provvedimento, per quanto riguarda Forlì, ricalca le modalità previste per i “Giovedì anti-smog” con la principale variazione rappresentata dall’orario. Le limitazioni al traffico veicolare saranno infatti in vigore dalle ore 10 alle 18 e, come per i giovedì, interesseranno alcune parti del centro storico.

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG