Dalle iniziative sullla legalità del Comune di Forlì, un Focus sui problemi del territorio ed in particolare sul mobile imbottito

Le numerose iniziative che nel mese di maggio hanno visto impegnato sul tema della legalità il Comune di Forlì, sono servite non solo ad una specifica azione di sensibilizzazione della città su temi di ordine generale e nazionale, ma anche a fare il punto sulle attività di contrasto alla illegalità intesa come lavoro nero ed irregolare nel territorio.

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
24.05.2010
Foglio Notizie n.242
 
DALLE INIZIATIVE SULLA LEGALITA’ DEL COMUNE DI FORLI’, UN FOCUS SUI PROBLEMI DEL TERRITORIO ED IN PARTICOLARE SUL MOBILE IMBOTTITO
 
Le numerose iniziative che nel mese di maggio hanno visto impegnato sul tema della legalità il Comune di Forlì, unitamente ad Università ed associazionismo universitario ed economico, sono servite non solo ad una specifica azione di sensibilizzazione della città su temi di ordine generale e nazionale, ma anche  a fare il punto sulle attività di contrasto alla illegalità intesa come lavoro nero ed irregolare nel territorio. In particolare nel corso dell’incontro con il dott. Antonio Nicaso, svoltosi l’11 maggio, sono stati illustrati i termini del Protocollo promosso dalla Prefettura e sottoscritto anche dal Comune di Forlì, che vede anche la Polizia Municipale impegnata nei controlli per individuare lavoratori irregolari o clandestini, soprattutto nelle imprese del settore del mobile imbottito gestiti da cittadini di nazionalità cinese, nelle quali nei mesi scorsi erano state segnalate pesanti irregolarità. Al tempo stesso il Comune è impegnato in un’azione di supporto alle organizzazioni sindacali per quanto riguarda la diffusione presso la comunità cinese di materiali in lingua che possano far conoscere ai lavoratori i propri diritti. E’ in fase di realizzazione anche un incontro con le imprese gestite da cittadini cinese, per informarli sulle norme che in Italia regolamentano i rapporti di lavoro. Per una informazione complessiva ai consiglieri comunali, è stata inoltre convocata una audizione della 2^ commissione consiliare per il 3 giugno, nella quale sono stati invitati a relazionare gli enti preposti ai controlli, è prevista anche la presenza di rappresentanti delle organizzazioni sindacali e di categoria. Il Comune di Forlì darà tutto il proprio sostegno alle iniziative, quali il costituendo l’Osservatorio contro le mafie, per contribuire a far crescere non solo la cultura della legalità, ma anche le buone prassi su azioni concrete di contrasto ai fenomeni di illegalità, in tutti gli ambiti in cui si manifestino, a partire da quello economico. Nella convinzione che la conoscenza relativa a fenomeni criminosi complessi e radicati in diversi ambiti della società rappresenti già una prima ed efficace azione di contrasto, saranno inoltre proposti progetti educativi alle scuole per un’attività di sensibilizzazione rivolta in particolare alle giovani generazioni.

maltoni e nicasio ridotto
L’ Assessore Maria Maltoni e il Dott. Antonio Nicaso

Tag:,

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG