22 anni fa l’assassinio del Senatore forlivese Roberto Ruffilli

Venerdì 16 aprile 2010 la Città e le istituzioni ricordano il suo sacrificio.

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
14.04.2010
Foglio Notizie n.161
 
22 ANNI FA L’ASSASSINIO DEL SENATORE FORLIVESE ROBERTO RUFFILLI
Venerdì 16 aprile 2010 la Città e le istituzioni ricordano il suo sacrificio
 
Il 16 aprile 1988 un commando delle Brigate Rosse entrò nell’abitazione del Senatore forlivese Roberto Ruffilli, in Corso Diaz di fronte alla Chiesa di Ravaldino, uccidendolo a colpi di pistola. Appena appresa la notizia tutta la Città si fermò, attonita ed incredula che uno studioso, un docente universitario, una persona mite e buona, fosse stata così barbaramente trucidata. Unanime lo sdegno e la richiesta di fare piena luce sugli esecutori e sui mandanti. Unanime anche il dolore per la morte, così improvvisa, di un uomo che aveva messo a servizio del Paese la propria intelligenza e la propria preparazione affinché la nostra democrazia potesse funzionare al meglio.
 
Venerdì 16 aprile 2010, in occasione del 22° anniversario della scomparsa, la Comunità forlivese ricorderà lo studioso e uomo politico cattolico con la deposizione di una corona d’alloro presso le epigrafi poste all’ingresso della sua abitazione in Corso Diaz n. 116 dove il parlamentare trovò la morte. La deposizione avverrà alle ore 16.00 e subito dopo verrà celebrata la Santa Messa in suffragio nella chiesa S. Antonio Abate di Ravaldino.

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG