“Ricordando Caterina”, un gioco per le scuole

Per accompagnare le celebrazioni del 500° anniversario della morte (anno 1509) di Caterina Sforza.

UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ
11.09.2009
Foglio Notizie n. 249
 
“RICORDANDO CATERINA”, UN GIOCO PER LE SCUOLE
Il gioco dell’oca modificato “Ricordando Caterina”, inteso come specifico prodotto editoriale,  ha concretizzato il lavoro corale di due classi seconde (50 ragazzi circa) e di due insegnanti, Roberta Ravaldini (Educazione Artistica) e Gianna Todoli (Materie letterarie), dell’Istituto di Istruzione secondaria di 1° grado “Via Felice Orsini”, sede Gerolamo Mercuriale di Forlì, che hanno portato dentro la scuola una più ampia esperienza legata all’ambito dell’animazione socio-culturale e alle attività di aggregazione. Il lavoro è stato riconosciuto come meritevole di stampa dall’Amministrazione Comunale per accompagnare le celebrazioni del 500° anniversario della morte (anno 1509) di Caterina Sforza, signora di Forlì e di Imola e verrà consegnato in copia a tutte le classi che, dal 15 settembre al 31 ottobre 2009, visiteranno la mostra a lei dedicata entro le mura della Rocca di Ravaldino e, successivamente, alle classi che visiteranno la mostra prevista dal 30 ottobre al 28 febbraio 2009 presso Palazzo Albertini. Si tratta di un gioco didattico da tavolo, costruito sulla base del tradizionale gioco dell’oca, stampato in formato pieghevole e contenente la rappresentazione della Rocca di Ravaldino, con un percorso di caselle anch’esse disegnate dai ragazzi.   Il tabellone contiene, accanto alle regole del gioco, un testo storico sufficientemente ampio come fonte generale di documentazione, arricchito da una lunga nota sugli “Experimenti de la Ex.ma S.ra Caterina da Furlj”. E’ presente inoltre la traduzione in rumeno, arabo, albanese e cinese di un breve testo di presentazione del personaggio, per esprimere l’intento di sfruttare la storia locale come contesto condivisibile e aggregante. Il gioco da tavolo costituisce la parte maggiormente duratura e visibile di una programmazione che ha visto coinvolte a più riprese, lungo l’intero anno scolastico 2008/09, le 5 classi seconde della scuola, per un totale di 125 alunni circa, con il contributo di un ulteriore gruppo di docenti: Liana Lelli, Giorgia Picchi, Daniela Bandini, Monica Farneti, Raffaella Cafaro, Patrizia Cavina.

Tag:

Parla con Noi

Contatta la redazione : redazione@informaforli.it.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle ultime notizie con RSS Feeds

Collegamenti

Comune di Forli' - Portale Istituzionale

Forli' Ambiente - Portale Tematico sulle politiche ambientali

TAG